Falconara: chiusura uffici di Polizia: l’Amministrazione comunale incontra la delegazione provinciale Siulp

1' di lettura 03/03/2014 - Questa mattina, al castello di Falconara Alta, il sindaco Goffredo Brandoni e il vicesindaco Clemente Rossi hanno incontrato una delegazione provinciale del Siulp (Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia) composta dai segretari provinciali Fabrizio Baldoni e Alessandro Bufarini per discutere la questione della paventata chiusura del posto PolFer di Falconara.

L’Amministrazione comunale ha manifestato una forte preoccupazione per la possibile chiusura di questo importante posto di polizia conoscendo bene l’impatto dello snodo ferroviario falconarese e le grosse problematiche connesse al flusso passeggeri. Ricordiamo inoltre che la stazione di falconara essendo ubicata al centro della città è meta di tanti senza fissa dimora e facile punto di ritrovo per personaggi dediti ad attività illecite

. Dal confronto di questa mattina è emersa inoltre la netta contrarietà alla chiusura perché verrebbe indebolita la garanzia di sicurezza ai cittadini. Argomento quest’ultimo che assieme alle altre motivazioni sopra dette saranno portati dal Sindaco Brandoni al Comitato per l’Ordine e la Sicurezza convocato per mercoledì 5 marzo da Sua Eccellenza il Prefetto di Ancona Alfonso Pironti.

“in tutti i casi, confido che qualsiasi provvedimento si rendesse necessario – spiega l’assessore alla sicurezza Clemente Rossi – non diminuisca la presenza numerica di personale di polizia e il livello di sicurezza in città”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2014 alle 16:34 sul giornale del 04 marzo 2014 - 1403 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZlS