Camerano: 'Silenzio e mistero sulla questione della riqualificazione dell'Ex Scandalli'

ex scandalli 2' di lettura 04/03/2014 - 'Silenzio e mistero sulla questione della riqualificazione dell'Ex Scandalli'. A denunciarlo il comitato Centro Storico di Camerano.

E' in corso una campagna di affissione di manifesti per il paese, iniziata già nel mese di gennaio, ma che stiamo protraendo anche in febbraio e fino al mese di marzo. Il tutto per sensibilizzare una Amministrazione Comunale che, dopo varianti approvate e adottate in tutta fretta (ma il cui iter è ancora al vaglio della Procura), ha fatto scendere un velo di silenzio e di mistero sulla questione della riqualificazione dell' area Ex Scandalli che versa in condizioni sempre più preoccupanti sotto il profilo della sicurezza statica, della questione eternit - quindi amianto delle coperture - e quello ingienico-sanitario.

Risale al 02 Aprile 2013 l'ultimo proclama del Sindaco Piergiacomi che, durante una assemblea cittadina da noi indetta, ha pubblicamente annunciato (e la gente si ricorda!) che, nel giro di 10 giorni avrebbe presentato ai cameranesi il Piano Attuativo della complessa variante Scandalli-Eurosemen. L'avete vista ...Voi ???? A tutt'oggi nessuno si degna di proferire parola. Tutto tace. E' passato quasi un anno da quel 2 aprile, ma i cameranesi vogliono sapere dalla bocca del primo cittadino il destino di un'area insalubre, degradata e indecorosa...frutto di una incuria trentennale.

E' tempo che un' Amministrazione "seria" venga a riferire ai cittadini/elettori quali provvedimenti voglia prendere, ora che le improbabili varianti sono diventate fantascienza dal punto di vista attuativo, proprio perchè dei soggetti attuatori, avventurieri del mattone.....non c'è più traccia.

Nei comuni limitrofi hanno lasciato opere incompiute; da noi - non sappiamo se per fortuna o per disgrazia - non si è neanche cominciato. La volontà politica di portare avanti una variante urbanistica lacunosa e farraginosa che si è dimostrata fin dall'inizio una cura peggiore del male, è stato uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale della lista capeggiata da Piergiacomi, quindi ora ci sembra doveroso da parte loro dare esaurienti spiegazioni alla cittadinanza. Dopo i Misteri Sotterranei...è ora di svelare altri Misteri...quelli a cielo aperto e sotto gli occhi di tutti!

il Comitato Centro Storico di Camerano








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2014 alle 13:09 sul giornale del 05 marzo 2014 - 1336 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Zn5