Agugliano: la città celebra le 'sue' donne...

Festa della donna, mimosa, 8 marzo 1' di lettura 09/03/2014 - Sabato pomeriggio, presso la sala consiliare, si è svolta la premiazione di figure femminili distintesi in vari campi. Agugliano per le sue donne…"non per ricordare ma per celebrare".

"Non per ricordare ma per celebrare”. Che sia una manifestazione dai tratti originali, propositiva e basata sulla sostanza, lo si intuisce già dallo slogan con cui il Comune l'ha annunciata. Agugliano “per le sue donne”, festeggia l’otto marzo con una manifestazione inserita nel percorso della campagna “365 giorni no”, con la quale promuove in maniera concreta la parità di genere, stigmatizza la violenza e valorizza il ruolo femminile in ogni ambito.

L'appuntamento è stato sabato alle 17 presso la sala consiliare, dove l’Amministrazione ha consegnato una medaglia ed una speciale pergamena con dedica, alle figure femminili che si sono distinte nei vari campi, dal sociale alla letteratura, dallo sport alla musica, contribuendo a rendere migliore la comunità locale. Fra le altre, il riconoscimento è stato attribuito anche ad una giovane ragazza vittima di un grave incidente stradale che ha dimostrato grande coraggio, forza e determinazione. La cerimonia è stata allietata dall’esibizione della Corale Brunelli di Agugliano (tutte voci femminili) e da alcuni versi a tema a cura dei poeti dell’associazione Versante.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2014 alle 16:34 sul giornale del 10 marzo 2014 - 1510 letture

In questo articolo si parla di attualità, agugliano, comune di agugliano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZDT





logoEV