Pallanuoto: Locatelli Genova-Vela Mancinelli Ancona 9-7

la capitana Mirleni durante la gara con la Bentegodi Verona 1' di lettura Ancona 09/03/2014 - La Vela Mancinelli Ancona non riesce a giocare come sa nella vasca di Genova e la Locatelli si impone più facilmente di quanto non dica il risultato finale.

Locatelli Genova-Vela Mancinelli Ancona 9-7 Locatelli Genova: Giulini, Figari 4, Capello, Bolognesi, Ricchini, Gagliardi, Nelli I., Nucifora 1, Nelli M., Franchini 1, Bonino, Benvenuto 3, Valsecchi. All. Carbone.

Vela Mancinelli Ancona: Borghetti, Altamura 3, Rossi, Dubbini 1, Ferretti, Quattrini E., Di Martino, Leone, Pantaloni 1, De Matteis, Vincenzoni, Mirleni 1, Quattrini I. All. Pace M. Arbitro: Medda.

Note – Parziali: 3-0, 4-2, 1-1, 1-4; superiorità Genova 3/5, Ancona 2/10.

Genova La Vela Mancinelli Ancona non riesce a giocare come sa nella vasca di Genova e la Locatelli si impone più facilmente di quanto non dica il risultato finale. Un peccato per le ragazze di Milko Pace, che sbagliano l’approccio alla partita, vanno sotto 3-0 nel primo tempo e nonostante i gol della Pantaloni e della Mirleni si trovano sotto 7-2 al cambio di campo.

Quindi la Vela Mancinelli comincia a giocare meglio, ma è troppo tardi perché il vantaggio accumulato permette alla Locatelli di gestire la gara sino in fondo e a poco servono le tre reti finali messe a segno dall’azzurrina Altamura se non per rendere meno amara la sconfitta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2014 alle 22:54 sul giornale del 10 marzo 2014 - 1072 letture

In questo articolo si parla di attualità, pallanuoto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZE0