Piazza del papa: Pizzi (Ncd): ''Ora è chiaro, l'idea è di fare 'piazza pulita' della città''

Simone Pizzi, vice presidente Consiglio Comunale 2' di lettura Ancona 11/03/2014 - "Ora è chiaro: l'idea di questa amministrazione è di fare 'piazza pulita' della città. Con un centro agonizzante, se non morto, come ci si può accanire verso l'unica parte viva nel cuore della città: piazza del Papa?". Così Simone Pizzi (Ncd), Vice presidente consiglio comunale di Ancona.

Non esiste rilancio economico della nostra Ancona se il centro , vero cuore pulsante, non recupera la storica vocazione commerciale e si riapre al mare. Il commercio è il vero volano economico del capoluogo! Come si spera di ripristinare una economia viva in un luogo se non vi si creano servizi per favorire ed attrarre dai centri periferici migliaia di marchigiani e nello stesso tempo per favorire ed incrementare la residenzialità, quindi “riaccendendo” non solo le vetrine ma anche le finestre dei piani superiori?. Dobbiamo offrire, non solo agli anconetani, il nostro mare eliminando la chiusura ermetica del porto”. E invece questa amministrazione pensa a togliere la movida dal centro.... Questa sarebbe progettualità amministrativa!? Simone Pizzi, Consigliere comunale di Ancona continua ribadendo le idee che con Giacomo Bugaro da oltre cinque anni sostengono.

“Realizzare il Parking Cavour è una priorità, perché le auto debbano quanto più possibile stare nel sottosuolo e per offrire un grosso servizio a disposizione dei tanti marchigiani e non che potrebbero raggiungere più comodamente il centro e di quanti lavorano presso gli uffici della Regione, del Tribunale, delle Poste, Camera di Commercio, Comune e tanti altri uffici esistenti aperti da liberi professionisti. Per questa opera non si avrà incidenza nel bilancio del Comune perché proponiamo il bando per l’affidamento al General Contractor per il Project Financing. La parte più interessante sarà quella di avere un servizio a costi ponderati per gli utenti senza svuotare la bellezza della Piazza. In questa progettualità rientrano a pieno titolo i tanti edifici pubblici da offrire al mercato eliminando le pesanti destinazioni d’uso che le Amministrazioni di sinistra hanno prescritto o peggio ancora che anche dopo 10 anni di indolenza e indecisione rimangono edifici sempre più decadenti o occupati dai clochard.


da Simone Pizzi
      Vice Presidente del Consiglio comunale di Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2014 alle 21:19 sul giornale del 12 marzo 2014 - 3745 letture

In questo articolo si parla di attualità, Vice Presidente del Consiglio comunale, simone pizzi, ncona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZMg