contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Lodolini: riforma legislazione portuale, bene la proposta Pd. Ancona rientra nei porti di rilevanza internazionale

1' di lettura
1459

onorevole lodolini

Martedì a Roma il Pd ha presentato ai rappresentanti del cluster marittimo la sua proposta di riforma della legislazione in materia portuale. Dopo 20 anni dalla legge 84 del 1994 è necessaria e urgente una riforma per consentire al nostro Paese di poter competere con gli altri porti internazionali.

L'obiettivo è la razionalizzazione e un migliore impiego delle Autorità Portuali, aggiornandone le funzioni attraverso la possibilità di integrarsi tra loro e con altri soggetti operanti nella filiera logistica, oltreché la semplificazione dei rapporti tra le diverse amministrazioni operanti nei porti e lungo la catena logistica. Per quanto riguarda la riorganizzazione complessiva della portualità si dovrà tener conto dei vincoli derivanti dalla mappatura della Rete transeuropea dei trasporti TEN-T.

Nell’ambito di tale rete transeuropea dovrà essere adottato un piano nazionale dei trasporti e della logistica, atto di indirizzo strategico per la definizione dell’assetto della rete portuale e logistica, secondo il quale i sistemi logistici dovranno utilizzare tutte le forme di partenariato pubblico-privato previste dall’ordinamento, adeguandone le relative caratteristiche alla specificità del settore.

La disciplina della Rete TEN-T, che come già indicato costituisce punto di riferimento ineludibile per la riforma, deve essere pertanto posta alla base della classificazione dei porti e della determinazione del numero delle autorità portuali, [...che salve le ulteriori possibili integrazioni/fusioni secondo quanto precedentemente indicato, debbono sostanzialmente coincidere coi porti della rete centrale (“core”).]

Il porto di Ancona, inserito dall'UE tra i porti "core", rientra a pieno titolo nei porti di rilevanza internazionale e ciò determinerà non solo il mantenimento del'Ap ma aprirà nuovi ed ulteriori scenari di sviluppo per Ancona e le Marche.


ARGOMENTI

da On. Emanuele Lodolini
parlamentare Pd


onorevole lodolini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2014 alle 15:57 sul giornale del 03 aprile 2014 - 1459 letture