contatore accessi free

Basket: la Stamura batte Spoleto (89­-76), ma che fatica!

basket generico 2' di lettura Ancona 06/04/2014 - Finita la stagione regolare; vittoria più sudata del previsto ma l'importante era assicurarsi il terzo posto. Giovedì prossimo il primo turno dei play-off.

Nel match giocato in anticipo venerdì al PalaRossini è arrivata la necessaria vittoria, più sudata del previsto, con la Giromondo Spoleto, già sicura di dover disputare i play-out salvezza. Per la Globo Stamura finisce così la stagione regolare, con la squadra anconetana che è riuscita a centrare il primo obiettivo: play-off con un buon terzo posto finale. E' pur vero che durante la stagione si era a lungo assaporata la possibilità della seconda piazza, ma non va dimenticato che ad inizio campionato erano moltissime le incognite sulla formazione allenata da coach Marsigliani, imbottita di under e con qualche giocatore di categoria.

Semmai, se qualche ombra permane sul cammino dei biancoverdi nei play-off, questa è data soltanto dalla constatazione del non buono stato di forma di diversi giocatori, confermato anche nella prestazione di ieri sera contro la formazione umbra. Partita piuttosto brutta ma non per colpa degli ospiti che, pur non avendo particolari assilli di classifica, hanno messo in campo molte più motivazioni degli stamurini che, al contrario, dovevano assolutamente vincere per accaparrarsi la terza piazza. Le assenze degli infortunati Giachi, Bellesi e Coicchio non bastano ad attenuare le brutte sensazioni per una prestazione opaca con difesa disattenta e poco reattiva ed attacco senza idee, oltre all'evidente stanchezza di alcuni elementi. Primi due parziali all'insegna dell'equilibrio con le due formazioni che si alternano al comando (al 10° punteggio sul 24-26, a metà gara 44-46), ma lo scarso pubblico ha ben poche ragioni per entusiasmarsi.

Anche nel terzo parziale si va avanti punto a punto con continui sorpassi e controsorpassi e si arriva all'ultimo quarto con i padroni di casa avanti sul 69 a 68. Solo all'inizio dell'ultimo quarto la Stamura riesce a prendere qualche punto di vantaggio, approfittando della defezione per infortunio di Ceccaroni e, di seguito, dell'uscita per falli di altri tre atleti della squadra umbra. Con i canestri di Caraceni, Labate e del giovane Norato arriva un parziale di 11-0 che praticamente chiude la gara. Risultato finale 89 a 76. Ora i play-off e c'è ben poco tempo per tirare il fiato; si comincia già da giovedì prossimo con la Stamura che dovrà vedersela con la sesta classificata dell'altro girone, quindi Fermignano o Gualdo, dipende dai risultati che arriveranno nel week-end. Speriamo almeno che ci sia tempo per recuperare gli infortunati, altrimenti sarà tutto più difficile.


   

di Armando Lorenzetti




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2014 alle 00:21 sul giornale del 06 aprile 2014 - 959 letture

In questo articolo si parla di basket, attualità, Armando Lorenzetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/163





logoEV
logoEV
logoEV