contatore accessi free

Basket: una buona Stamura supera Fermignano in gara-1 (88-76)

basket generico 2' di lettura Ancona 13/04/2014 - Parte con il passo giusto la serie play-off dei biancoverdi, apparsi in netta ripresa. Labate e Caraceni top scorers dell'incontro. Gara-2 a Fermignano il prossimo 23 aprile.

E' una Globo Stamura tonica e determinata quella che si presenta al primo appuntamento con i play-off, lasciando piacevolmente impressionati i (pochi) supporters presenti al PalaRossini che nelle ultime gare della stagione regolare avevano visto una squadra in fase calante. Seppur privi di Giachi e con Bellesi in grado di disputare soltanto pochi minuti, i ragazzi di Marsigliani hanno saputo supplire ad assenze così importanti con una convincente prestazione corale condita dalle ottime performances di Caraceni e Labate.

In particolare il primo ha dato il meglio nella prima parte della gara con grandi recuperi difensivi e mettendo a segno nel primo tempo ben 17 dei suoi 23 punti complessivi. Labate è stato invece decisivo nelle fasi salienti della gara stoppando con le sue triple i tentativi di rimonta degli avversari. Alla fine per lui saranno 26 i punti all'attivo. Punteggio sul 20 a 13 al termine del primo quarto; biancoverdi in allungo in apertura del secondo (26-16 al 2° minuto), ma i metaurensi recuperano quasi del tutto il gap riportandosi sul -2.

Di seguito Caraceni mette un paio di bombe in rapida successione e riallarga il fossato. A metà gara il punteggio e sul 41 a 34. In avvio di ripresa è Morresi a portare la Stamura nuovamente sul +10, con il massimo vantaggio sul 56 a 43 attorno al 7° minuto. La squadra anconetana soffre particolarmente sotto canestro con il lungo biancoblu Vichi che spadroneggia e rimette gli ospiti in carreggiata. Al termine del terzo parziale punteggio sul 58 a 51. L'ultimo quarto si apre con due triple di Labate, ma Fermignano non molla e riduce ancora il divario fino a -5. Caraceni mette ancora punti a referto, imitato da Battagli. Le ultime resistenze della squadra ospite sono travolte da Labate che ne mette ancora un paio delle sue mantenendo gli avversari a distanza di sicurezza. Il sigillo arriva con una tripla di Curzi.

Risultato finale 88 a 76. Per la Stamura una buona partenza, ma gara-2 a Fermignano, il 23 aprile p.v., si preannuncia molto dura, anche se molto probabilmente Marsigliani potrà contare sul recupero di tutti gli infortunati.






Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2014 alle 01:56 sul giornale del 11 aprile 2014 - 1102 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, Armando Lorenzetti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/2tf





logoEV