contatore accessi free

Zinni: "Ebola, stop agli sbarchi clandestini"

zinni 1' di lettura Ancona 18/04/2014 - "Virus Ebola: immediatamente controllare il territorio. Stop agli sbarchi clandestini." Così Zinni, consigliere regionale FDI e AN.

"La situazione degli sbarchi clandestini- dice il Consigliere Regionale di FDI AN Giovanni Zinni - è oramai insostenibile. L'affluenza sta diventando sempre più incontrollata ed ora giungono anche persone contagiate da malattie gravi e pericolose a livello epidemiologico. Questa Europa deve mettere l'Italia nella condizione di potenziare le frontiere, malamente deteriorate dal trattato di Schengen, al fine innanzitutto di tutelare il territorio nazionale da contagi non facilmente gestibili. Il Ministero della Salute invita le Regione a tenere alta la guardia...a questo proposito ho presentato a nome del gruppo FDI AN una mozione per impegnare subito tutte le strutture regionali a contrastare una possibile epidemia.

La solidarietà non può essere confusa con la tolleranza cieca: vanno potenziate le strutture sanitarie di presidio epidemiologico laddove esistevano le frontiere per mettere in quarantena e curare i malati provenienti soprattutto dall'Africa...La Regione Marche deve avere il coraggio di prendere posizione subito. Se le istituzioni faranno fronte comune possiamo prevenire il disastro non solo sul virus Ebola, ma su tutte le possibili malattie contagiose in arrivo dalla povertà conclamata."


da Giovanni Zinni (AN-FDI)
Consigliere Regionale Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2014 alle 16:34 sul giornale del 19 aprile 2014 - 2174 letture

In questo articolo si parla di attualità, giovanni zinni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/2PM





logoEV
logoEV