contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Rubini e Crispiani (SEL): "Salesi? Il sindaco faccia il sindaco ed eviti inutili spot"

1' di lettura
1048

Rubini e Crispiani

Da settimane si parla del destino dell'ospedale pediatrico "Salesi" , struttura d'eccellenza nata dalla generosità e lungimiranza degli anconetani ed è di queste ore la notizia della firma del Sindaco Mancinelli alla petizione promossa dalle patronesse del Salesi contro lo spostamento del polo a Torrette.

"Non sarebbe il caso che, nelle sedi deputate, il sindaco si impegnasse a garantire l'autonomia e l'eccellenza che da sempre rappresenta il Salesi piuttosto che apporre firme spot per racimolare qualche consenso?" Si chiedono con una nota i consiglieri di SEL che proseguono: "È dovere di chi amministra questa città trovare le opportune sinergie con la regione affinché il Salesi possa rimanere struttura pediatrica di eccellenza separata dai servizi ospedalieri generali. Invece ancora una volta il PD, di cui sindacatura e governo della regione sono espressione, non è in grado di trovare una posizione comune scaricando sui cittadini la propria incapacità politica e amministrativa".

Infine ancora un attacco a Valeria Mancinelli: "Il sindaco disse che avrebbe sbattuto i pugni per difendere la sanità locale. Ad oggi i pugni li sta prendendo, in faccia, la nostra città".

Francesco Rubini e Stefano Crispiani



Rubini e Crispiani

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2014 alle 17:42 sul giornale del 09 maggio 2014 - 1048 letture