contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Basket: la Stamura cede anche in gara-3 (73-59), Tolentino promossa

2' di lettura
857

basket generico

Anche stavolta i ragazzi di Marsigliani mollano nel finale ed i cremisi chiudono la serie sul 3-0. La Globo ora può sperare nel torneo a 4 fra le perdenti dei playoff per accedere ad eventuali ripescaggi.

Anche in gara-3 si ripete lo stesso copione che ha caratterizzato la serie di finale dei playoff fra la formazione anconetana e l'Associazione Basket Tolentino. Infatti pure ieri al Palasport Chierici la Globo Stamura ha retto bene per i primi tre quarti di gara, ma poi ha ceduto di schianto negli ultimi 10 minuti conclusisi con un parziale di 22 a 8 in favore dei padroni di casa. Persino i risultati dei parziali di questa partita sembrano la fotocopia dei referti delle altre due (19-21; 35-36; 51-51) con i padroni di casa che prendono il volo nell'ultimo quarto e chiudono in scioltezza sul punteggio di 73 a 59. Segnali evidenti di stanchezza per una squadra, quella biancoverde, con troppi elementi fuori forma, proprio quelli che si erano rivelati decisivi in tante occasioni durante la stagione regolare. Stanchezza ed appannamento che non sono emersi soltanto in questi playoff, ma erano apparsi evidenti anche nella seconda parte del campionato in cui la squadra era in chiara parabola discendente. Dal resto della squadra, quasi tutti under, non ci si poteva certo attendere di più.

Quindi arrivare alle finali playoff è stato senz'altro un risultato notevole per il quale la società ed i tifosi non possono che essere soddisfatti. Un grazie anche a coach Marsigliani che ha saputo tirar fuori il meglio dal roster a disposizione facendo anche maturare notevolmente i tanti giovani del vivaio, molti dei quali esordienti in prima squadra. Ora alla Stamura si presenta un'altra chance, quella del mini-torneo a 4 fra le perdenti dei playoff per determinare una griglia dalla quale attingere per eventuali ripescaggi in DNC.

Le squadre partecipanti saranno, oltre a quella biancoverde, il Bramante Pesaro, la Pallacanestro Urbania e la vincente della serie fra Pedaso e Janus Fabriano, al momento sul 2-1 in favore dei rivieraschi. Il primo ostacolo per Giachi e compagni è costituito dal Bramante Pesaro, squadra veloce ed aggressiva che ha messo alla frusta l'Amatori Falconara che, dopo aver largamente dominato in regular season, ha guadagnato la promozione prevalendo dopo tre match tiratissimi. L'appuntamento è per mercoledì 21 maggio, con sede ed orario da stabilire.



basket generico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2014 alle 23:33 sul giornale del 13 maggio 2014 - 857 letture