contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Metropolitan. Insorge il M5S: 'Tentativo di cambiare le carte in tavola'

2' di lettura
2056

Movimento 5 Stelle

L’assessore all’urbanistica Sediari ha fatto approvare dalla giunta la delibera di “Adozione del piano di recupero di iniziativa pubblica dell’ex cinema Metropolitan in variante al piano regolatore di Ancona”, predisposta dai tecnici dell'architetto Circelli, con il controllo di legalità del segretario generale, e che ora passerà in consiglio comunale.

Eppure l’assessore all’urbanistica Maiolini aveva già fatto approvare dalla giunta, nel dicembre del 2012, una delibera a parziale variante del piano regolatore per il recupero dell'ex Metropolitan, predisposta sempre dallo stesso architetto Circelli e con il controllo del segretario generale. Entrambe le proposte sono state motivate con l’esigenza di dare seguito agli indirizzi approvati dal consiglio comunale nel 2008 e nel 2012, ma a leggerle bene le due delibere sono opposte l'una all'altra, anche se la paternità è la stessa! E’ evidente il tentativo di cambiare le carte in tavola per ingannare sia il consiglio comunale e la città pur di favorire il proprietario dell’immobile.

Qualcuno ha deciso, non si sa come e legittimato da chi, di mettere a disposizione gli uffici comunali e i dipendenti pubblici pagati da tutti noi, per predisporre un piano di recupero di un bene privato, ignorando le decisioni del 2008 e del 2012 di un Consiglio Comunale eletto da tutti noi. I consiglieri di opposizione del Movimento 5 stelle e della lista La tua Ancona hanno depositato una proposta di delibera che ribadisce quasi integralmente le volontà del consiglieri comunali del 2008 e del 2012 salvo due modifiche aggiunte a tutela di noi contribuenti: l'immediato pagamento del plusvalore di cui beneficia il proprietario dell'immobile a seguito della variante e il rimborso al comune delle spese per le perizie sull'immobile. Nonostante questi siano i fatti, o meglio i misfatti, questa mattina nella commissione edilizia comunale si è tentata la volata per la votazione dell'ultima delibera, per favorire in chiave pre-elettorale il taglio renziano-decisionista della Giunta Mancinelli. Speriamo che il rinvio ottenuto favorisca un doveroso ripensamento in favore del ripristino della democrazia e degli interessi di Ancona. Gruppo consiliare movimento 5 stelle Ancona.



Movimento 5 Stelle

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2014 alle 17:52 sul giornale del 17 maggio 2014 - 2056 letture