contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

Falconara: il Ferraris dedica nuova targa ad Aldo Moro. Presente la figlia Agnese

3' di lettura
3264

Agnese Moro a Falconara

Inaugurata la nuova targa scuola “Aldo moro e Martiri di via Fani” alla presenza di Agnese Moro, figlia dello statista Aldo Moro e di Giovanni Ricci figlio di Domenico Ricci, appuntato della scorta di Aldo Moro, barbaramente ucciso nell’eccidio di via Fani del 16 marzo 1978.

“E’ un grande onore e un’ emozione immensa avere con noi Agnese Moro, figlia del grande statista Aldo Moro, e Giovanni Ricci, figlio di Domenico Ricci, appuntato della scorta di Moro, barbaramente ucciso nell’eccidio di via Fani del 16 marzo 1978. Oggi nell’ambito dell’inaugurazione della nuova targa della scuola primaria “Aldo Moro e Martiri di via Fani” - prosegue la Dirigente scolastica Prof.ssa Maria Ambrogini - ricordiamo il 36esimo anniversario dalla barbara uccisione di Aldo Moro e della sua scorta. Un saluto particolare va alle autorità intervenute, dall’On. Emanuele Lodolini, agli assessori regionali e comunali e ai Sindaci; un saluto speciale va a Don Walter Pierini, che non è solo il parroco della Parrocchia di S. Giuseppe, ma il sacerdote che conosco e stimo sin dalla mia adolescenza, quando in parrocchia tenevo lezione di catechismo ai più piccoli. Oggi il modo migliore per ricordare Aldo Moro è recuperare il valore della sua figura, del suo impegno politico, civile e sociale e della sua testimonianza, per mettere in pratica il bene comune, il senso civico e combattere mafia, terrorismo e malaffare. Voglio anche ricordare Aldo Moro come docente universitario che aveva un rapporto privilegiato con i giovani a cui si rivolgeva “incitandoli a disegnare un progetto di vita e a viverlo con coerenza, pur non sottovalutando le difficoltà del cammino e il disagio propri delle nuove generazioni”.

Ritengo che Aldo Moro, oltre alla lungimiranza politica possa essere considerato, con il suo pensiero fondato sull’esaltazione della persona, come il precursore dell’ attuale idea di scuola inclusiva che dà centralità alla persona, che è attenta ai bisogni formativi di ciascuno e garantisce pari opportunità educative a tutti i suoi alunni. E’ quello che oggi noi abbiamo intenzione di testimoniare attraverso il racconto di Agnese Moro e Domenico Ricci. Prima della cerimonia di inaugurazione della nuova targa si è esibito il coro della scuola A. Moro sotto la direzione del Maestro Angela De Pace, titolare dell’associazione Artemusica di Falconara. La responsabile di plesso insegnante Nicoletta Moroni ha ricordato il pensiero e l’insegnamento di Aldo Moro agli oltre 223 alunni presenti e alle numerose famiglie intervenute. L’insegnante Loredana Pettinelli ha coordinato gli alunni delle classi seconde che hanno letto alcune frasi famose di Aldo Moro e gli alunni delle classi quinte che hanno letto alcuni brani tratti dal libro di Maria Fida Moro “La casa dei cento Natali”.


L’Istituto “G. Ferraris” ringrazia la Regione, il Presidente del consiglio regionale Vittoriano Solazzi e l’Assessore Marco Lucchetti per il Patrocinio e la compartecipazione all’importante evento che è proseguito con il convegno molto alle ore 16.30, aperto anche alla cittadinanza, presso la sala dell’ex cinema Sport di Falconara sempre alla presenza di Agnese Moro e di Giovanni Ricci. La Dirigente Scolastica ringrazia il Prof. Marcello Talevi per aver ideato, realizzato e donato la splendida targa in ceramica alla scuola primaria, la Ditta edile Severini che ha montato la targa, il Maestro Piero Diambrini per l’amplificazione, il Maestro De Pace dell’associazione Artemusica, la Ditta Rossi cornici di Falconara e Alberto Griffoni per aver concesso la sala per il convegno.





Agnese Moro a Falconara

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2014 alle 17:28 sul giornale del 20 maggio 2014 - 3264 letture