contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

5 mesi senza soldi: i lavoratori della J&P in presidio permanente all’Inps di Ancona

1' di lettura
1039

J. P. Industries

Le OO/SS di Fim – Fiom e Uilm unitamente alle lavoratrici ed ai lavoratori della J&P Industries, al termine dell’assemblea tenutasi questa mattina presso lo stabilimento del Maragone, hanno deciso che da lunedì 26 maggio, partendo alle ore 8 dallo stabilimento di S. Maria, di effettuare un presidio permanente presso l’Inps provinciale di Ancona nel centro della città.

L’iniziativa è stata proclamata vista la decisione da parte dell’Inps, di bloccare la cassa integrazione straordinaria, nonostante l’approvazione da parte del Ministero del Lavoro, sia già stata formalizzata dal 7 maggio.

I 700 lavoratori della J&P, sono senza soldi oramai da 5 mesi e la situazione non è più sostenibile. Nell’evidenziare l’emergenza economica immediata, si ribadisce inoltre come il Governo debba intervenire a difesa del progetto J&P, atto a garantire il lavoro per 700 persone.

Stanchi ma non rassegnati, presidieremo l’Inps anconetana fino a che non avremo la certezza della soluzione del problema.



J. P. Industries

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2014 alle 13:19 sul giornale del 24 maggio 2014 - 1039 letture