contatore accessi free

Rubini e Crispiani (SEL): ex metro, "Basta insulti da parte del sindaco"

Rubini e Crispiani 1' di lettura Ancona 05/06/2014 - Rubini e Crispiani (SEL-ABC): "Basta insulti da parte del sindaco, La variante per il Metro è ennesimo regalo alla proprietà".

"Il piano di recupero pubblico e la variante per l'ex Metropolitan approvati ieri in consiglio comunale rappresentano l'ennesima resa di questa città alla proprietà Longarini che da 20 anni, con evidenti complicità politiche, tiene sotto scacco un intera comunità." Senza mezzi termini i consiglieri di SEL definiscono il piano di recupero approvato dalla maggioranza martedì in consiglio. "In cambio di 4 soldi, ad oggi tralaltro neanche sicuri, si abbandona ogni progettualità pubblica sull'immobile: Lo spazio culturale si riduce ad una misera sala da 300 posti, aumenta lo spazio per negozi, uffici,appartamenti e parcheggi.

L'urbanistica quindi si arrende alle logiche della proprietà privata e diventa merce di scambio abbandonando del tutto quella sua originaria vocazione a costruire una visione ampia e articolata della città e del suo ambiente. Che succederà da oggi in poi? In cambio di denaro regaleranno varianti a chi colpevolmente ha usato il degrado come strumento di ricatto nei confronti della città?".

Rubini e Crispiani rispondono poi ai continui insulti del sindaco verso le opposizioni: "L'arroganza e l'autoritarismo del Sindaco dimostrano disprezzo per la democrazia e il confronto. Il suo è decisionismo fine a se stesso. A noi invece interessano i contenuti."Infine una proposta per il futuro del Metropolitan: "Si blocchi la variante ed il piano di recupero, si riapra la discussione in città favorendo un percorso partecipato per il recupero dell'immobile: siano i cittadini a riappropriarsi di un pezzo di storia di questa città!".

Francesco Rubini e Stefano Crispiani






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2014 alle 19:24 sul giornale del 06 giugno 2014 - 1066 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/5mW





logoEV
logoEV
logoEV