contatore accessi free

Occupazione di via Cialdini, l'ass. Capogrossi: "L'occupazione di via Cialdini non ci riguarda"

Emma Capogrossi 2' di lettura Ancona 15/07/2014 - Consiglio comunale riunito sotto gli occhi degli occupanti di Casa de Nialtri. Tra il pubblico in aula anche una decina di persone del collettivo che sta occupando l'ex sede Pci di Via Cialdini, oggi di proprietà della Regione. E non sono mancate le dure critiche del Comune per la nuova azione di Casa de Nialtri.

L'assessore ai servizi sociali Emma Capogrossi prima ha risposto all'interrogazione di Diomedi (M5S) su cosa è successo in questi mesi ai senza tetto sgomberati a febbraio dall'ex scuola di via Ragusa, poi fuori microfono ha commentato la nuova occupazione. Dei 51 occupanti di via Ragusa, in 43 hanno accettato l'aiuto del Comune e di questi 13 sono stati avviati ad un lavoro stabile. In carico ai servizi sociali restano 15 persone, divisi tra la struttura di Palombina, via Astagno e un appartamento del Gruppo Umana Solidarietà.

«Anche per loro si prevede un percorso di accompagnamento verso l'autonomia» spiega Capogrossi. «Non abbiamo sfrattati per morosità che vivono in strada, a tutti quelli che si rivolgono ai servizi sociali viene data risposta. Dal 2004 abbiamo accolto 554 richiedenti asilo politico, non si può dire che non abbiamo a cuore questi problemi» ha continuato Capogrossi a margine dei lavori del Consiglio.

Ma cosa intende fare il Comune per la nuova occupazione? «L'occupazione di via Cialdini non ci riguarda. Con chi organizza queste azioni illegali non è possibile nessuna collaborazione. Vogliono solo legittimazione politica strumentalizzando le vite delle persone, noi invece ci occupiamo dei bisogni sociali» risponde l'assessore.

Tra le delibere, è stata approvata in via definitiva la discussa variante per trasformare in residenze il poliambulatorio del viale della Vittoria.


di Emanuele Garofalo
    redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2014 alle 20:25 sul giornale del 16 luglio 2014 - 1958 letture

In questo articolo si parla di politica, comune di ancona, assessore, emma capogrossi, capogrossi, articolo, Emanuele Garofalo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/7gV





logoEV