contatore accessi free

Zinni: Passetto e quartiere Adriatico, "L'atteggiamento della Mancinelli e del PD di Ancona è disdicevole"

zinni 1' di lettura Ancona 29/07/2014 - "Passetto e quartiere Adriatico: l'atteggiamento della Mancinelli e del PD di Ancona è disdicevole. Occorrono interventi urgenti." A riferirlo il consigliere regionale Giovanni Zinni.

"La situazione del quartiere Adriatico - dice il Consigliere Regionale di Ancona Giovanni Zinni - è imbarazzante: dappertutto regna la sporcizia e il degrado. Dalle strade ed i marciapiedi crivellati di buche pericolose all'abbandono del Monumento ai Caduti, dell'area degli ex laghetti e della pineta, dalla sicurezza diminuita alla mancanza di servizi per chi accede alla spiaggia sottostante, in particolare per i parcheggi svantaggiosi rispetto ad altre zone della città ed alla scarsa apertura dell'ascensore durante la stagione calda, il disagio regna sovrano nei cittadini. Tutto questo ha un colpevole conclamato: il Comune di Ancona".

"In questi anni si sono sempre rimandati tutti quei provvedimenti necessari alla doverosa valorizzazione di una delle aree più importanti e popolate della città. E ciò è dovuto alla strategia, forse elettorale, del PD (con tutti i suoi predecessori) che persevera in questo atteggiamento disdicevole di silenzio ad ogni richiesta. Persino la pulizia della fontana di Piazza Diaz è stata una bufala: è esattamente sporca come prima. Si intervenga subito sugli strumenti di sostegno alla spiaggia del Passetto e sul ripristino del decoro urbano al Monumento. Le risorse le devono trovare."


da Giovanni Zinni (AN-FDI)
Consigliere Regionale Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2014 alle 17:31 sul giornale del 30 luglio 2014 - 1012 letture

In questo articolo si parla di attualità, giovanni zinni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/7Uh





logoEV
logoEV