contatore accessi free

Festival Ad Med: L'ass. Giorgi riceve l'ambasciatore bosniaco Orlic

1' di lettura Ancona 02/09/2014 - Oggi (1 settembre) il Festival Adriatico Mediterraneo dedica alla Bosnia Erzegovina alcune attività nella giornata. Ad Ancona per l’occasione, il Senior Official della IAI per la BH, Ambasciatore Ivan Orlic accompagnato dal Segretario dell’Iniziativa Adriatico Ionica Fabio Pigliapoco è stato ricevuto a Palazzo Raffaello dall’assessore alle Politiche Comunitarie Paola Giorgi.

Dall’incontro è emersa la massima sintonia in relazione al progetto della Macroregione Adriatico Ionica fortemente sostenuta dalla Regione Marche e dal suo presidente Gian Mario Spacca.

“Questi sono giorni particolarmente importanti per entrambi in nostri Paesi, così come per tutti gli altri protagonisti della strategia macroregionale che vedrà la sua definitiva approvazione il prossimo ottobre a Bruxelles. – ha detto l’assessore Giorgi –. In questo contesto assume ancor più rilevanza il Festival Adriatico Mediterraneo quale strumento per creare, accanto ai progetti in partnership per lo sviluppo economico, una coesione sociale reale tra le popolazioni.

E’ questa la priorità per tutti noi. La comunione di intenti tra i nostri Paesi, tra la Regione Marche e la Bosnia, che non è ancora nell’Unione Europea, ci fa comprendere come la strategia della Macroregione riesca a concretizzare il dialogo tra i vari Paesi e sia un forte strumento per creare una vera Europa dei popoli".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2014 alle 11:21 sul giornale del 02 settembre 2014 - 893 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, Paola Giorgi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/9b7





logoEV
logoEV