Sanità: Cinti, Scelta civica "Progetto di una Casa della Salute risulta attuale"

sanità 1' di lettura Ancona 30/09/2014 - Gli ultimi avvenimenti in ambito sanitario, primo tra tutti l’attuale fase di stallo nella realizzazione del nuovo INRCA in località Aspio e quindi la prospettiva di una realizzazione in tempi dilazionati, accanto alle note difficoltà dell’assistenza sanitaria sul territorio, elemento cruciale e portante di ogni sistema sanitario di qualità ed efficienza fanno riemergere nuovamente le problematiche che affliggono la città di Ancona ed il suo entroterra, ma al tempo stesso gran parte del territorio regionale.

A tal riguardo Scelta Civica per Ancona ritiene che il progetto che aveva presentato nei mesi scorsi e di cui è stata votata ed approvata, in Consiglio Comunale, la mozione inerente la realizzazione di una Casa della Salute (come progetto sperimentale) risulta attuale e necessita di un nuovo ed approfondito confronto che porti ad una ridefinizione dei bisogni di salute della città di Ancona e del suo hinterland. Scelta Civica per Ancona già allora aveva evidenziato le difficoltà ed aveva prospettato la necessità di un ospedale di rete per gli interventi di routine indicando Villa Igea come punto di riferimento.

Scelta Civica per Ancona invita pertanto tutte le forze politiche di maggioranza ed opposizione ad una azione di politica sanitaria che sia efficace ed efficiente, valutando i progetti realizzabili e già presentati nelle sedi idonee nel breve periodo, al fine di fornire risposte sicure e certe lasciando quindi da parte demagogia e retorica che, in generale, ma in ambito sanitario soprattutto sono infruttuose ed arrecano grave danno alla cittadinanza tutta.

Ruggero Cinti, Scelta Civica Ancona






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2014 alle 15:49 sul giornale del 01 ottobre 2014 - 1249 letture

In questo articolo si parla di attualità, Scelta civica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0pa





logoEV
logoEV