Zinni: "Dichiarazioni On. Lodolini: la lingua batte dove il dente duole"

zinni 2' di lettura Ancona 03/10/2014 - "La lingua batte dove il dente duole - dice Giovanni Zinni Consigliere Regionale FDI AN - è proprio il caso di dirlo: l'On. Lodolini, rispondendomi molto piccato sulla vicenda Astolfi e sulle mie critiche al Governo Renzi sul comparto sicurezza, sproloquia con un lungo comunicato proprio perchè evidentemente sente "dolore".

Peccato che dica una serie di imprecisioni. Una di queste è che non è assolutamente vero che il centrodestra tradì le Forze dell'Ordine: mai nessun provvedimento del Governo Berlusconi tolse qualcosa al comparto sicurezza. Semmai si disattese l'aspettiva di investire nuove risorse nel comparto sicurezza, soprattutto per colpa della sottoscrizione dei patti europei che tolsero ingenti risorse allo Stato. Sicuramente un grave errore politico di Tremonti di cui mi sento di fare autocritica.

Chissà se il centrosinistra sa fare autocritica in materia invece....Oggi il centrosinistra fa molto peggio: in continuità con i governi di larghe intese di Monti e Letta, il PD toglie risorse al comparto sicurezza, dagli stipendi da adeguare alle autonomie dei corpi fino a scandalose ipotesi di accorpamento delle forze di polizia a danno della democrazia. Caro Lodolini voi siete quelli che fino a un mese fa non volevano nemmeno riconoscere gli scatti di stipendio già acquisti da anni ai lavoratori delle forze dell'ordine, minacciando azioni legali pesanti contro qualunque ipotesi di sciopero anche in bianco! A proposito di tradimento delle forze dell'ordine, questo atteggiamento del PD come lo chiamarebbe l'On. Lodolini? Anzi, lo chieda a un Carabiniere o a un Poliziotto visto che ne millanta una qualche vicinanza che dubito, a questo punto, essere oltre la mera formalità.

Comunque se l'On Lodolini vuole impegnarsi a trovare le risorse per la città di Falconara per aumentare le forze dell'ordine ha tutto il mio plauso, anche se ho qualche sospetto che non accadrà nulla in questo senso nei prossimi mesi vista la reale sensibilità del suo partito. Infine mi sembra del tutto evidente che il comparto sicurezza per voi sia solo l'ennesimo tentativo clientelare di fare assunzioni: invece di immaginare tante belle nuove assunzioni di cui non si hanno le coperture di Stato, perchè non tagliate i costi inutili di vertice e cercate di dare più soldi di stipendio a chi rischia la vita oppure più carburante per far stare più pattuglie in strada h24?"


da Giovanni Zinni (AN-FDI)
Consigliere Regionale Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2014 alle 17:19 sul giornale del 04 ottobre 2014 - 1056 letture

In questo articolo si parla di politica, giovanni zinni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0yl





logoEV
logoEV