Basket: la Stamura comincia col botto, sbancata Ascoli (55-­93)

basket generico 1' di lettura Ancona 05/10/2014 - Prova di forza dei biancoverdi, miglior marcatore Alessandroni con 23 punti. Prossimo turno in casa contro il Bramante Pesaro.

La Globo Stamura lancia un inequivocabile segnale al campionato passando alla grande sul parquet della Cestistica Ascoli. Partita abbastanza temuta alla vigilia e che invece ha visto i ragazzi di Marsigliani protagonisti assoluti di un match che fin dall'inizio ha preso la direzione voluta da Giachi e compagni. Primo parziale chiuso avanti sul 15­26 a dimostrazione di una manovra efficace e di buone capacità realizzative da parte dei singoli. Al termine del match, infatti, ben 11 dei dodici atleti a disposizione di coach Marsigliani sono andati a referto, registrando Alessandroni top scorer con 23 punti, con Giachi e Bellesi anch'essi in doppia cifra.

A metà gara il vantaggio degli anconetani era pressoché lo stesso (34­-44) ed era nel corso del terzo periodo che si verificava lo strappo decisivo con la Stamura che allungava portandosi al 30° sul 46­-64. Gara praticamente chiusa, ma per di più i padroni di casa nel corso dell'ultimo parziale riuscivano a mettere a referto la miseria di nove punti contro i 29 segnati da Ancona. Alla fine il tabellone del Palabasket segnava un eloquente 93 a 55.

Quindi una buona prova corale della formazione biancoverde che sta avvalorando le affermazioni del suo allenatore che individua nella freschezza della gioventù la vera forza di squadra. E' sicuramente presto per esaltarsi, ma i segnali sono buoni. Segnali che Giachi e compagni sono chiamati a confermare nella prossima partita che li vedrà impegnati al PalaRossini contro il Bramante Pesaro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2014 alle 19:44 sul giornale del 06 ottobre 2014 - 935 letture

In questo articolo si parla di basket, attualità, Armando Lorenzetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0CU