Elezioni provinciali: domenica 12 ottobre si vota anche ad Ancona

Liana Serrani, sindaco PD di Montemarciano 2' di lettura Ancona 09/10/2014 - Saranno le prime elezioni di secondo livello nelle Province di Ancona, Fermo, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino. Liana Serrani unico candidato alla presidenza ad Ancona.

Domenica prossima, dalle ore 8 alle 20, quattro delle cinque Province delle Marche (Macerata scadrà nella primavera 2016) andranno al voto per l’elezione dei presidenti e dei consigli provinciali. In ciascuna di esse l’unico seggio è allestito nella sede dell’ente. Lo spoglio inizia subito dopo la chiusura delle urne e di seguito saranno proclamati i risultati. In base alla Legge Delrio, quelle del 12 ottobre saranno elezioni di secondo livello (non più a suffragio universale), ciò significa che il corpo elettorale attivo sarà composto da amministratori già eletti, vale a dire tutti i sindaci e i consiglieri comunali dei rispettivi territori. Nello specifico, sono 645 gli elettori della Provincia di Ancona, sono 708 quelli di Pesaro e Urbino, 465 a Fermo e 416 ad Ascoli Piceno. Il presidente eletto rimane in carica 4 anni. Il numero dei consiglieri da eleggere è 12 nelle province di Ancona e di Pesaro e Urbino, 10 in quelle di Fermo e di Ascoli Piceno.

Nella Provincia di Ancona l’unico candidato alla carica di presidente è Liana Serrani. Mentre sono 4 le liste dei candidati per l’elezione dei 12 componenti del Consiglio provinciale: Unione democratica, La Provincia per i Comuni, Ancona Provincia Civica, LBC. Nella Provincia di Pesaro e Urbino l’unico candidato alla carica di presidente è Daniele Tagliolini. Mentre sono 2 le liste dei 12 candidati per l’elezione dei componenti del Consiglio provinciale: La Provincia dei Sindaci, Progetto Provincia.

Nella Provincia di Fermo sono 3 i candidati alla carica di presidente: Giampiero Gallucci, Fabrizio Cesetti, Jessica Marcozzi. Sono 5 le liste dei candidati per l’elezione dei componenti del Consiglio provinciale: Lista Libera, Prima il territorio, Un grande Fermano, il Fermano prima di tutto, Intesa per la Provincia. Nella Provincia di Ascoli Piceno l’unico candidato alla carica di presidente è Paolo D’Erasmo. Mentre sono 3 le liste dei candidati per l’elezione dei componenti del Consiglio provinciale: Amministratori del Piceno per la Costituzione, Cambiamento e innovazione per il rilancio del Piceno, L’altra Provincia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2014 alle 23:46 sul giornale del 10 ottobre 2014 - 1732 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0Rp





logoEV