Apnea: campionati Italiani outdoor, 5a posizione per Tommaso Buglioni ad Ischia

Tommaso Buglioni 1' di lettura Ancona 13/10/2014 - Si sono svolti ad Ischia, lo scorso week end, i Campionati Italiani FIPSAS di Apnea Outdoor. Gli atleti si sono dati battaglia in quattro specialità, tre varianti dell’immersione in assetto costante (con monopinna, con pinne e senza attrezzi) e il jump blue.

L’organizzazione è stata curata dai circoli Roil Petroli Sud Apnea e da ANS Diving e ha visto la presenza di numerosi primatisti delle varie specialità. Con ben 13 atleti iscritti alla partenza, la gara di assetto costante con attrezzi (monopinna) è stata senza dubbio quella che ha catalizzato il maggior interesse degli atleti.

In gara in questa specialità si è impegnato anche il portacolori del Kòmaros Sub di Ancona, Tommaso Buglioni, che ha concluso al quinto posto assoluto con una discesa fino alla profondità di 46 metri percorsi in un minuto 24 secondi ed una uscita in superficie in grande tranquillità. L’assetto costante con attrezzi prevede che l’atleta discenda in profondità e risalga con il solo ausilio del monopinna, senza zavorre speciali ne palloni di risalita.

Una gara durissima e che richiede mesi di preparazione con allenamenti in piscina ed in mare. Tornato dal campionato italiano Tommaso Buglioni ha lanciato un’altra sfida, tenterà di stabilire nei prossimi giorni, nelle acque anconetane, il record italiano di apnea lineare outdoor. L’atleta anconetano sta seguendo un intenso programma di allenamento, affiancato dai compagni di squadra e seguito dagli istruttori del Kòmaros, alternando corsa, nuoto in piscina ed apnee in mare.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2014 alle 23:21 sul giornale del 14 ottobre 2014 - 2343 letture

In questo articolo si parla di attualità, Komaros Sub, Tommaso Buglioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/023





logoEV
logoEV