Sostanze pericolose a pochi metri dalle abitazioni. Il Comitato Villanova scrive al Prefetto di Ancona

2' di lettura Ancona 15/10/2014 - Il Comitato del quartiere Villanova scrive al Prefetto di Ancona e al Sindaco di Falconara Marittima riguardo alla sosta delle ferro cisterne contenenti sostanze pericolose a pochi metri dalle abitazioni!

La sosta delle ferro cisterne contenenti sostanze pericolose nello scalo merci a pochi metri dalle abitazioni del quartiere Villanova di Falconara Marittima è un problema insoluto dal 2000. Periodicamente si ripropone il rischio (come nello lo scorso 2 ottobre) e il Comitato del quartiere Villanova ha ripreso carta e penna per segnalare che almeno una ferro cisterna contenente TRICLOROSILANO era stata lasciata in sosta molte ore - di notte - su un binario a 10 metri dalle abitazioni.

Il TRICLOROSILANO - come segnalato dai codici evidenziati sulla stessa ferro cisterna - è un liquido INFIAMMABILE che A CONTATTO CON L'ACQUA EMANA GAS INFIAMMABILE e CORROSIVO. Il ricordo del terrificante incendio alla stazione di Viareggio (2009) che da una ferro cisterna di GPL (gas propano liquido) coinvolse abitazioni distanti oltre 100 metri, ha indotto il Comitato Villanova a porre il seguente quesito a Prefetto, Sindaco e Comandante Provinciale del Vigili del Fuoco: "Dato che nello stesso scalo merci di Falconara M. le esercitazioni per fronteggiare una eventuale perdita di GPL da una ferro cisterna vengono svolte su un binario distante almeno 50 metri dalle abitazioni, come mai non si vieta ad RFI SpA di organizzare il parcheggio di ferro cisterne pericolose a pochi metri dalle abitazioni?".

Non solo: appena 4 giorni dopo - il 6 ottobre - alcune ferro cisterne di GPL sono state lasciate in sosta ad una distanza di oltre 50 metri dalle abitazioni. Perchè non farlo sistematicamente per tutte le merci infiammabili e tossiche?








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2014 alle 00:43 sul giornale del 15 ottobre 2014 - 2312 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comitato quartiere Villanova, lettera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/06z





logoEV
logoEV