Salpato 'Porto Aperto'. "Il microcosmo del Porto di Ancona a portata di cittadino"

2' di lettura Ancona 24/10/2014 - La gestione dei flussi di merci è il tema sviluppato nel corso della prima giornata di “Porto Aperto”, la due giorni organizzata dall'Autorità Portuale di Ancona. L'iniziativa è stata realizzata nell’ambito del progetto europeo Intermodadria, finanziato con i fondi dell’Adriatic Ipa 2007-2013, di cui l'Autorità Portuale di Ancona è partner.

La prima giornata di incontri ha consentito di conoscere tutte le professioni della Logistica Portuale che vengono svolte all'interno del porto: dagli agenti marittimi, agli spedizionieri, ai terminalisti, per giungere poi alla presentazione del ruolo e delle funzioni dell'Agenzia delle Dogane, della Guardia di Finanza, degli Uffici di Sanità Marittima, dei Posti di Ispezione Frontaliera.

“Il porto – ha detto il segretario dell'Autorità Portuale di Ancona Tito Vespasiani nei saluti iniziali – è un indispensabile anello di congiunzione tra il trasporto marittimo e quello terrestre ed una straordinaria opportunità di occupazione, già oggi più di 3mila persone ogni giorno raggiungono l’area portuale per lavorare operando in decine di aziende nei differenti settori”.

Traffico merci e passeggeri oltre alla pesca ed alla cantieristica, sono le macroaree di attività sulle quali si è posta l'attenzione. Plauso all'iniziativa anche dall'Assessore al Porto del Comune di Ancona Ida Simonella, “due giorni per avvicinare il porto alla città e la città al porto” - ha detto e per il comandante del Porto Contrammiraglio Francesco Saverio Ferrara, “un'iniziativa per concepire il porto in modo diverso da come viene inteso abitualmente” mentre l'Ammiraglio Gerald Talarico, rivolgendosi agli studenti dell'indirizzo nautico dell'Istituto Volterra-Elia presenti al Ridotto del Teatro delle Muse, ha ricordato che proprio ad Ancona ha sede il Comando del Comando Scuole della Marina Militare.

Sabato mattinata informativa delle navi e della logistica nei nodi portuali mentre nel pomeriggio dalle 15.30 alle 18.00 sarà a disposizione un bus-navetta gratuito per Visita al Porto Storico ed all'Esposizione di Mezzi Nautici e per la Visita alla Darsena Marche. Alle ore 16.30, poi, presso l’Aula Del Mare (Molo Santa Maria), si terrà la Presentazione del volume degli Atti del convegno sul giurista ed economista dorico Benvenuto Stracca.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2014 alle 17:28 sul giornale del 25 ottobre 2014 - 1213 letture

In questo articolo si parla di attualità, autorità portuale ancona, autorità Portuale di Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aayu





logoEV
logoEV