contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: Cic ed FBC: "Il Servizio di Sorveglianza Sanitaria sui falconaresi a che punto è?"

2' di lettura
1153

Riccardo Borini

Le civiche CiC/FBC al Sindaco di Falconara: a che punto è la stipula della Convenzione con l’Arpam per l’avvio di un Servizio di Sorveglianza Sanitaria sulla salute dei falconaresi per il quale Ella è stato impegnato dal Consiglio comunale?

Il Consigliere comunale Riccardo Borini (CiC/FBC) ha interrogato urgentemente il Sindaco di Falconara M. per sapere a che punto di realizzazione si trova l’impegno dettato unanimemente dal Consiglio comunale il 6 marzo scorso per la stipula di una Convenzione fra Comune e ARPAM che avvii un Servizio di Sorveglianza Sanitaria della popolazione falconarese da realizzarsi attraverso un report annuale che contenga dati in forma anonima relativi a ricoveri ospedalieri, day hospital, mortalità, problemi riscontrati alla nascita!

L’impegno dettato dal Consiglio comunale 7 mesi fa al Sindaco riguardava anche: la richiesta, anche tramite l’Anci, alla Regione Marche la concreta attivazione del Registro dei Tumori che allo stato attuale delle conoscenze rappresenta lo strumento più idoneo per rilevare la reale incidenza della malattia; a continuare con l’attività di coordinamento con i Sindaci delle città limitrofe e gli enti sovra ordinati al fine di contrastare e ridurre il fenomeno delle polveri sottili; a chiedere alla Provincia ed alla Regione ulteriori fondi per la manutenzione e l’implementazione delle centraline di rilevamento dell’inquinamento; a informare costantemente i cittadini sui livelli di inquinamento e sui livelli di salute tramite un apposito spazio nel sito internet comunale, tramite assemblee pubbliche ed attività di sensibilizzazione; a relazionarsi e collaborare con altri Comuni che presentano le stesse problematiche ambientali e di salute; a verificare la necessità di una stesura di un protocollo sanitario (Regione, Arpam, Asur, Comune di Falconara) che consenta di eseguire gratuitamente la diagnostica di prevenzione sulla popolazione falconarese riguardo alle criticità già emerse dagli Studi finora effettuati o che potranno emergere in seguito; ad aderire alla rete dei Comuni in cui sono presenti Siti inquinati di Interesse Nazionale.

Liste civiche Falconara Bene Comune & Cittadini in Comune



Riccardo Borini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2014 alle 01:07 sul giornale del 01 dicembre 2014 - 1153 letture