Anziani, Spacca all'inaugurazione del “Il Giardino delle rose”

Gian Mario Spacca 2' di lettura Ancona 12/12/2014 - Spacca ad Ancona all’inaugurazione del Centro per anziani con difficoltà: “Modello da seguire per recuperare il ritardo culturale sul tema delle patologie cognitive e sensoriali nella terza e quarta età”.

“Oggi, con questa inaugurazione, si accorciano le distanze tra il dire e il fare su un tema cruciale per la comunità marchigiana. Le demenze e l’Alzheimer sono patologie che creano drammi e profondi disagi nelle famiglie colpite e sulle quali, purtroppo, si sconta un ritardo culturale che va recuperato. La programmazione sanitaria ha infatti negli anni privilegiato le strutture per acuzie a scapito di quelle sociosanitarie”. Lo ha detto il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, partecipando questa mattina ad Ancona all’inaugurazione del Centro per anziani con difficoltà cognitive e sensoriali “Il Giardino delle rose”, realizzata presso la Fondazione Samaritano grazie al sistema nazionale Confartigianato.

“Ringrazio a nome della comunità marchigiana – ha detto Spacca – Confartigianato e la Fondazione il Samaritano di don Giancarlo Sbarbati. L’opera che si inaugura oggi deve rappresentare un modello anche per altri territori e lo stimolo a ricercare modalità di integrazione tra pubblico e privato per superare i ritardi in questo campo. C’è infatti uno straordinario bisogno di centri diurni come questo e di strutture anche più complesse, soprattutto nelle Marche, regione che vanta il record della longevità in Europa. Un primato che inorgoglisce ma che impone anche la necessità di affrontare le problematiche legate alla terza e quarta età con impegno e grande organizzazione”.

Spacca ha infine ricordato che nella nostra regione l’Inrca e la Fondazione Italia Longeva rappresentano punti di eccellenza per la cura e la ricerca sull’anziano e ad Expo Milano 2015 le Marche saranno presenti a Padiglione Italia con un focus sul tema della nutrizione legata alla terza e quarta età.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2014 alle 17:45 sul giornale del 13 dicembre 2014 - 1909 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acRu





logoEV