contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il regista Manlio Castagna (Giffoni Festival) affascina il giovane pubblico a Confindustria

3' di lettura
2426

Sala gremita questa mattina in Confindustria Ancona da 300 studenti del 5° anno degli Istituti della provincia di Ancona che insieme ai loro docenti hanno partecipato alla tradizionale giornata di orientamento organizzata dal sistema Confindustria. I video

A fare da padrona di casa Maria Cristina Loccioni, Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Ancona: “Fare l’imprenditore non significa solo avere un’impresa – ha detto ai ragazzi - ma avere una mentalità proattività, avere fantasia, coraggio di rischiare e volontà di fare le cose sempre al meglio. Il mio augurio è che riusciate scegliere una via che possa soddisfarvi: non date retta ai messaggi negativi che sentite, la crisi c’è ma si supera, siamo noi i veri protagonisti del cambiamento”. Michele Casali, Amministratore Delegato ELI – La Spiga Edizioni e uno dei promotori della giornata, in quanto organizzatore del festival Giffoni di Recanati, ha voluto sottolineare che iniziative come questa avvicinano il mondo della scuola e quello del lavoro che purtroppo spesso sono ancora distanti. “Un po’ perché a scuola ci si concentra troppo sull’imparare e troppo poco sul fare e un po’ perché le aziende a volte sono restie ad investire su un giovane senza esperienza. A voi ragazzi dico: fate tesoro di ogni occasione, come questa, che vi aiuta a orientarvi nel vostro futuro”.

Finché saremo solo esecutori di processi saremo sempre superati dalle macchine – ha aggiunto Michele Barchiesi, formatore e moderatore della mattinata - Dobbiamo imparare a far valere la nostra umanità ad essere più creativi, e a portare questa creatività in ogni luogo dove andremo”.

Anche Filippo Schittone, direttore di Confindustria Ancona ha rivolto il suo pensiero ai ragazzi: “Oggi è una grande occasione anche per gli imprenditori: voi siete quei tanti regali di natale che si trovano sotto l’albero. Su di voi e con voi si può far ripartire il nostro territorio, che è ancora dinamico, vivace, con tante punte di eccellenza. Questa associazione dedica molto tempo ed energia a capire le dinamiche giovanili e come sta evolvendo la nostra società. Ai dirigenti e ai docenti dico grazie per aver ritagliato queste ore a sostegno della nostra iniziativa sui giovani e a voi ragazzi un piccolo suggerimento: per fare bene le cose bisogna prepararsi, cogliere gli stimoli, è come se oggi voi faceste una piccola tappa di un corso di sopravvivenza, non nella foresta, ma nel mondo del lavoro. Oggi vi diamo un pezzettino di una bussola, mettendone insieme tanti riuscirete a trovare la strada”.

Il tema centrale della mattinata è stato il self marketing, ovvero la comunicazione efficace per affrontare il mondo del lavoro. Relatore d’eccezione è stato Manlio Castagna, regista, sceneggiatore, formatore ed esperto di social network. Dal 2007 è il vicedirettore artistico di Giffoni Experience, il più importante festival al mondo dedicato al cinema per ragazzi e il social media manager. Castagna è anche autore di cortometraggi pluripremiati, documentari, videoclip, sceneggiature per il cinema e del libro Pronto soccorso cinematografico per cuori infranti. Partendo dal concetto che “Bisogna trovare uno scopo per cui alzarsi la mattina”, con uno stile accattivante e coinvolgente, Castagna ha fornito ai ragazzi una serie di strumenti per affrontare le diverse situazioni in cui si troveranno coinvolti ogni qual volta sarà testata la loro capacità di trasmettere quello che hanno e quello che devono "vendere".

In platea una delegazione dei Giovani Imprenditori che seguono i progetti legato al mondo della scuola: Sara Ripesi, responsabile del team Education, Francesca Gambadori, Linda Campolucci e Marco Romanini. Presenti anche tra i ragazzi i vincitori delle scorse edizioni del progetto Impara ad intraprendere che, secondo le loro parole ha rappresentato una “bellissima opportunità che consigliamo a tutti. Ci ha aperto il mondo del futuro facendoci capire com’è fatta un’impresa”.



... Maria Cristina Loccioni


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2014 alle 15:21 sul giornale del 16 dicembre 2014 - 2426 letture