All'anconetana Chiara Giacobelli il premio letterario Internazionale Marguerite Yourcenar

chiara giacobelli Ancona 27/01/2015 - Il 31 gennaio presso l’Auditorium «Recagni» della Scuola Sociale Accademia delle Arti a Melegnano, in provincia di Milano, avrà luogo la Cerimonia di Premiazione del Premio Letterario Internazionale Marguerite Yourcenar 2014, ormai giunto alla XXII edizione. La scrittrice anconetana Chiara Giacobelli riceverà il Primo Premio nella sezione Narrativa con il racconto “Causa di forza maggiore”.

Il Premio Letterario Internazionale Marguerite Yourcenar vede ogni anno la partecipazione di centinaia di autori da tutta Italia e non solo, nelle due sezioni Narrativa e Poesia. La giuria, composta da esperti del settore, ha selezionato in un primo momento una rosa di dieci finalisti e successivamente sono stati i finalisti stessi a scegliere il racconto giudicato migliore.

Qui di seguito la motivazione per l’assegnazione del primo premio: “Il racconto è pervaso da profonda umanità, resa perfettamente dalla scrittura di Chiara Giacobelli, che propone la storia di due figure narrative estreme: da un lato, una donna che “gioca a fare la scrittrice” e, dall’altro lato, un barbone che vive di stenti, come ad enfatizzare la presenza di due mondi agli antipodi. Eppure hanno una cosa in comune: l’inerzia. Seguendo un costante scandaglio dell’animo umano, si giunge al simbolico dono di un libro, con la convinzione che l’uomo ne farà carta straccia, ma non sarà così. Chiara Giacobelli dimostra la sua bravura nel rendere pienamente percepibile la sua intenzione narrativa”.

Il racconto sarà pubblicato all’interno dell’Antologia ufficiale del Premio (contenente anche gli altri nove racconti finalisti) che verrà consegnata agli autori nel corso della cerimonia di premiazione e sarà poi acquistabile sia in libreria che online. Inoltre, come vincitrice della sezione Narrativa, Chiara Giacobelli avrà la possibilità di pubblicare gratuitamente un libro di una trentina di pagine, stampabile in 100 copie. Il racconto vincitore “Causa di forza maggiore” sarà inoltre pubblicato dalla rivista “Il Club degli Autori” – ente promotore del Premio insieme alla casa editrice Montedit – ed anche in internet sul sito www.club.it.

Chiara Giacobelli, 31 anni, scrittrice e giornalista, ha pubblicato con Newton Compton Editori “101 cose da fare nelle Marche almeno una volta nella vita” e “1001 monasteri e santuari in Italia da visitare almeno una volta nella vita”. Con la casa editrice Le Mani ha firmato il saggio “Furio Scarpelli. Il cinema viene dopo” insieme ad Alessio Accardo e Federico Govoni, con la prefazione di Ettore Scola (Primo Premio nella sezione Giornalismo e Critica del concorso Mario Soldati 2014), che ha ricevuto numerosi premi. Nel 2013 ha pubblicato la guida alternativa “Emilia Romagna. Una visione artistica” con la collaborazione della Round Table Bologna, del Comune di Bologna, della Provincia di Bologna e della Regione Emilia Romagna.

Ha scritto inoltre romanzi, racconti, libri sul territorio e biografie di personaggi celebri, tra i quali la Prima Ballerina dell’Hamburg Ballett Silvia Azzoni (Benois de la Danse), di cui sta curando la biografia. Collabora inoltre con le pagine di Cultura e Spettacolo di NanoPress e cura la rubrica “La dolce vita” sul sito My Luxury. Attualmente sta ultimando un romanzo ed è rappresentata dall’agenzia letteraria Walkabout Literary Agency. La sua pagina web è www.chiaragiacobelli.com, o visitate la pagina Facebook.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2015 alle 16:37 sul giornale del 28 gennaio 2015 - 3341 letture

In questo articolo si parla di cultura, letteratura, Chiara Giacobelli, Walkabou Literary Agency, walkabout Literary Agency

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeyN





logoEV