contatore accessi free

Basket: gran momento della Stamura, sbancata anche Fossombrone

basket generico 2' di lettura Ancona 08/03/2015 - Violata la tana della capolista; è la quinta vittoria consecutiva che vale il quarto posto matematico. Sabato prossimo ultima giornata della stagione regolare: al PalaRossini arriva la Janus Fabriano.

Ad una settimana dalla vittoria a Fermignano, la banda di Marsigliani si ripete e va a vincere anche sul parquet della Bartoli Fossombrone, capolista di questa C Regionale che non conosceva sconfitte da almeno 4 mesi. Continua il momento magico della Globo Stamura che arriva alla quinta vittoria consecutiva e conferma il quarto posto in classifica, ora definitivamente conquistato nella classifica finale della stagione regolare. Biancoverdi anconetani in testa fin dall'inizio e capaci di segnare ben 29 punti nel primo parziale contro i 21 dei padroni di casa. Fossombrone si scuote e nel secondo quarto ricuce quasi interamente lo strappo con i canestri di Mancinelli e Perini portandosi a sole due lunghezze dagli ospiti. Si va al riposo sul punteggio di 39 a 41.

Il terzo parziale vede un nuovo prepotente allungo della Stamura che con Alessandroni, Curzi e Giachi si porta sul +16 lasciando agli avversari la miseria di 5 punti nell'intero periodo. Al 30° Stamura avanti sul 44 a 60. Nell'ultimo parziale succede di tutto: buio totale per Ancona che non segna per 8 minuti e viene prima raggiunta e poi addirittura sorpassata dai padroni di casa trascinati dai canestri di Tadei e Contini. Ma nelle ultime decisive giocate Fossombrone commette alcuni errori che si riveleranno fatali e la Stamura riesce a ritrovare quel po' di freddezza e lucidità che le consentono di ribaltare l'andamento del match e di condurre in porto una vittoria che sembrava potesse sfuggirle per la frittata combinata in quella sciagurata prima parte del quarto parziale.

Risultato finale 64 a 69. Migliori marcatori in casa stamurina Alessandroni con 23 punti e Curzi con 13. Con il prossimo turno si chiude la "regular season" ed al PalaRossini arriva la Janus Fabriano, tornata capolista in accoppiata con Fossombrone. Poi la seconda fase del torneo con un girone per la conquista del titolo di campione regionale e, dall'altra parte, un altro per l'individuazione dell'unica squadra che sarà retrocessa.


   

di Armando Lorenzetti




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2015 alle 23:11 sul giornale del 09 marzo 2015 - 996 letture

In questo articolo si parla di attualità, Armando Lorenzetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/agse





logoEV
logoEV
logoEV