contatore accessi free

Falconara: danni da maltempo, consegna stima dei privati entro le 10 di lunedì

meteo 1' di lettura 13/03/2015 - L’Amministrazione comunale invita i proprietari di strutture private e attività economiche e produttive extra-agricole che hanno subito danni dal maltempo e dalle mareggiate dei giorni 4 marzo e seguenti ad inviare la stima dei danni subiti, con allegata documentazione fotografica, entro le ore 10,00 dei lunedì 16 marzo.

A seguito degli eventi calamitosi iniziati lo scorso 4 marzo infatti il Presidente della Regione Marche ha chiesto la dichiarazione dello stato di emergenza. Come di consueto occorrerà provvedere alla predisposizione della documentazione a supporto dellla richiesta. In particolare, come descritto negli allegati alla domanda, dovranno essere indicati i dati relativi alle segnalazioni pervenute ai Comuni per il ripristino del patrimonio edilizio privato e pubblico e quelle relative alla ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive extra agricole. Non solo.

Le spese sostenute per fronteggiare la situazione emergenziale e la stima del fabbisogno per il ripristino del patrimonio pubblico, nonché indicazioni descrittive puntuali sulla tipologia e localizzazione dei danni al patrimonio pubblico. Dalla Regione precisano inoltre che non dovranno essere ripetute le segnalazioni di danni inoltrate in occasione degli eventi di novembre-dicembre 2013 e maggio 2014 e che per quanto riguarda i danni già segnalati nella precedente ricognizione effettuata per il maltempo di febbraio 2015, dovrà essere indicata solo la stima relativa all’aggravamento del danno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2015 alle 17:30 sul giornale del 14 marzo 2015 - 991 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, meteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/agIl





logoEV
logoEV