contatore accessi free

Basket: Stamura ancora corsara a Fermignano (62-70)

basket generico 2' di lettura Ancona 29/03/2015 - Bella prova dei biancoverdi che iniziano alla grande la seconda fase del campionato. Migliori marcatori Mosca e Alessandroni. Di nuovo in campo mercoledì 1/4 al PalaRossini contro la Bartoli Fossombrone.

Nello spazio di meno di un mese la Globo Stamura passa per la seconda volta sul parquet di Fermignano in virtù di una bella prestazione del collettivo imperniata su una grande difesa che ha saputo limitare di molto le iniziative offensive della forte formazione feltresca. E poi ha colpito in attacco con le punte acuminate di Mosca e Alessandroni, autori rispettivamente di 23 e 17 punti. Un grosso contributo è altresì arrivato anche da Damiano Bellesi, finalmente tornato su livelli a lui più consoni. Inizia alla grande la seconda fase per i biancoverdi di Maurizio Marsigliani che hanno chiuso al quarto posto la prima parte del campionato ed ora si propongono di migliorare tale piazzamento in questo girone "Campione Regionale".

Per raggiungere l'obiettivo l'atteggiamento è quello giusto e le motivazioni ci sono tutte. Buono l'incipit della gara da parte della Stamura che prende il comando delle operazioni e conduce praticamente fin dall'inizio. Le pesanti assenze di Giachi e Guida sembrano non pesare più di tanto sul rendimento complessivo e sul gioco di Bellesi e compagni che a metà gara sono avanti con il punteggio di 36 a 40. Ancona conserva intatto il vantaggio anche nel terzo parziale e si arriva al 30° sul 48-52. I padroni di casa provano ad alzare i ritmi della partita per cercare il sorpasso, ma anche negli ultimi 10 minuti la difesa biancoverde non concede spazi e soluzioni facili mentre sull'altro lato Mosca e Alessandroni continuano a bucare la retina avversaria.

Il divario in favore degli ospiti si allarga fino a 62 a 70, punteggio sul quale arriva la sirena finale. Di nuovo in campo già da mercoledì 1 aprile: al PalaRossini arriva la Bartoli Fossombrone, formazione che ha chiuso la prima fase in testa alla classifica insieme alla Janus Fabriano.






Questo è un articolo pubblicato il 29-03-2015 alle 22:58 sul giornale del 30 marzo 2015 - 865 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ahpI





logoEV
logoEV