contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Eusebi: "Renzi in aereo a Bolzano, nelle Marche in…autostop"

2' di lettura
1390

paolo eusebi
Fra schutzen e valli in fior, con la classica mela in mano si è consumata la visita di Renzi in Alto Adige. Peccato che a pagare siamo, come sempre, tutti noi. Aerei di Stato a gogò per il nostro premier, per la sua corte e per i suoi comunicatori.

Per il solito furbacchione che guarda caso ha fatto coincidere la sua visita ufficiale da capo del governo con quella meno ufficiale di segretario del Pd in vista delle ormai vicine amministrative (ma d'altronde il nostro futuro, dopo la legge elettorale antidemocratica e liberticida che si è costruita, è segnato; partito unico, con Renzi padre della patria a vita).

Insomma ancora una volta Renzi il vizietto di viaggiar comodo, a nostre spese, non se lo vuol togliere. Ma ben sapendo che i marchigiani son gente di mare, da noi invece che con l'aereo forse arriverà in nave. Magari su qualche bell’incrociatore della Marina militare. Magari attraccando al porto di Ancona per non esser secondo a Berlusconi che qualche annetto fà fece altrettanto. O forse per non esser secondo a San Francesco che con Ancona e con le navi ebbe a che fare.

Ma al porto del capoluogo c’è il rischio che arsenalotti, portuali, studenti e professori, esodati, pensionati, cittadini e commercianti tartassati non accolgano lui e il matematico pesarese con rose e fiori. E forse sarà per questo che il suo furbo e fido scudiero, il sindaco di Pesaro nonché vice presidente Pd, Matteo Ricci dopo l’annuncio della visita non ha chiarito come arriverà nella nostra terra. Forse, per farsi perdonare arriverà in autostop. Ma scaltramente il passaggio lo farà chiedere, come dice Rino Formica, alle veline-cubiste di cui ha riempito il Parlamento.



paolo eusebi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2015 alle 10:23 sul giornale del 09 maggio 2015 - 1390 letture