contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Situazione Conerobus, Quattrini (M5S): "Tenuti all'oscuro"

1' di lettura
1047

Andrea Quattrini
Ho letto sulla stampa che Conerobus non avrebbe più liquidità, che il pagamento dei prossimi stipendi sarebbe a rischio, e che la comunicazione sarebbe stata data ai dipendenti direttamente dai vertici aziendali nel corso di un’assemblea. Ma come è possibile che un problema così grave sia stato finora tenuto nascosto al Consiglio comunale?

Non solo: dato che non ho letto alcuna reazione del Sindaco e della sua Giunta alla notizia, ne’ alcuna richiesta di dimissioni degli amministratori di Conerobus, giungo alla conclusione che tutti sapevano, ad eccezione dei Consiglieri comunali, rappresentanti diretti dei cittadini che, per avere informazioni e poter prendere decisioni a tutela delle aziende di proprietà comunale, avevano addirittura richiesto la convocazione di un Consiglio comunale dedicato.

Ancora una volta, come nel caso del Consorzio ZIPA, il Consiglio comunale è stato tenuto all’oscuro di tutto con tanti saluti alle regole della democrazia e della decenza istituzionale. Sindaco, Assessori, Amministratori e Consiglieri di Amministrazione nominati dal Sindaco, continuano a trattare le aziende partecipate dal Comune di Ancona come “roba loro”, occultando i problemi e mettendo a rischio centinaia di posti di lavoro.


ARGOMENTI

da Andrea Quattrini
Movimento 5 Stelle


Andrea Quattrini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2015 alle 16:51 sul giornale del 12 maggio 2015 - 1047 letture