contatore accessi free

Confindustria Ancona: confermato per altri due anni il Consiglio Direttivo

Claudio Schiavoni, presidente Confindustria Ancona 2' di lettura Ancona 02/07/2015 - Claudio Schiavoni all’Assemblea Privata: vogliamo essere sempre più vicini ai soci. Premiate le aziende associate da 25,35 e 70 anni.

Un’assemblea interna dedicata al confronto e all’ascolto tra i soci quella svoltasi lunedì sera in forma privata nella sede di Confindustria Ancona. Di fronte alla folta platea di imprenditori Schiavoni ha brevemente ripercorso le principali iniziative e i progetti di punta dell’associazione dell’ultimo anno tra cui il progetto di riunificazione che porterà tra poco più di un anno ad un’unica Confindustria a livello regionale. Ma l’obiettivo principale è stato quello di lasciare ampio spazio al confronto concreto tra i partecipanti. “L’Associazione deve essere sempre più la casa degli industriali – ha detto Schiavoni – un bene di tutti. Ecco perché oggi mi preme di raccogliere i vostri stimoli per migliorare il nostro lavoro”.

A tal fine i soci si sono suddivisi in tre tavoli di lavoro che hanno affrontato le tematiche della partecipazione associativa, dei servizi alle imprese e della struttura organizzativa. Molte le idee scaturite dai tavoli; idee su cui gli organi direttivi si metteranno al lavoro per cercare di rispondere sempre più alle esigenze dei soci. Sono emersi tra gli altri un grande apprezzamento per occasioni informali di confronto e un bisogno di crescita, potenziando gli strumenti rivolti all’internazionalizzazione e alla diffusione del contratti di rete. L’assemblea privata è stata anche l’occasione per premiare le aziende associate da 25, 35 e 70 anni. (foto allegate) Hanno ritirato l’attestato per i 25 anni Meccano Spa (Letizia Urbani), Pluservice srl (Milva Spegni), Praugest Srl (Egisto Tonti), SAMIS Gabrielli Ascensori Srl (Valeria Gabrielli).

Hanno ritirato l’attestato per i 35 anni BHC Srl (Umberto Bilancioni), CLABO Spa (Paolo Bracceschi), Guerrini Spa (Giampaolo Giacchè), Meccanotecnica Centro Srl (Sergio Bravetti) Tecnoimpianti Srl (Luca e Renato Sorci) Hanno ritirato l’attestato per i 70 anni ACRAF Spa (Mattia Molesini), Camiceria Giovanni Taccaliti Srl (Gianmarco Taccaliti), Fedrigoni Spa (Claudio Alfonsi), Giampaoli Industria Dolciaria Spa (Giampaolo Giampaoli), Molino Bianchi Padiglione Srl (Lorenzo Bianchi), Pieralisi MAIP Spa (Andrea Pieralisi) Sono stati infine rinnovati i membri eletti del Consiglio Direttivo, l’organo di governo dell’Associazione. Con il 91% dei consensi la squadra di Schiavoni è stata riconfermata per altri due anni e il Consiglio risulta così composto: Presidente Claudio Schiavoni, Vice Presidenti Eletti Marco Gialletti (Nautes) e Roberto Stronati (Simonetta), Consiglieri Giancarlo Cogliati (API Raffineria di Ancona), Valerio Fedeli (Muflesystem srl), Andrea Lardini (Lardini spa), Mirko Panzarea (Cat Impianti srl), Ludovico Scortichini (Go Asiasrl) e Marco Zannini (Zannini spa).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2015 alle 01:28 sul giornale del 02 luglio 2015 - 1980 letture

In questo articolo si parla di attualità, Confindustria Ancona, claudio schiavoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aloJ





logoEV
logoEV