contatore accessi free

11 luglio: è sciopero anche all'Ikea di Ancona

1' di lettura Ancona 07/07/2015 - I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs insieme al coordinamento unitario delle delegate e delegati IKEA proclamano, per la giornata di sabato 11 luglio 2015 lo sciopero nazionale per l’intero turno di lavoro.

Una decisione presa a seguito della rigidità delle posizioni aziendali al tavolo di confronto e dopo l’insistenza a riproporre tagli lineari al salario dei lavoratori attraverso la decurtazione della maggiorazione domenicale e festiva oltre alla variabilizzazione del premio aziendale e alla disdetta unilaterale di oltre 20 anni di contrattazione da parte di IKEA.

I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs insieme al coordinamento unitario delle delegate e delegati IKEA, a difesa dei diritti dei lavoratori e del contratto integrativo, chiedono all’azienda di rivedere le proprie posizioni. Ad Ancona Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil si ritroveranno in presidio con i lavoratori dall'apertura del negozio IKEA ANCONA a partire dalle ore 9.30 - 10.00 fino alle ore 12.00- 12.30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2015 alle 18:24 sul giornale del 08 luglio 2015 - 1410 letture

In questo articolo si parla di attualità, ikea, cisl marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alDd





logoEV
logoEV