contatore accessi free

“Mi faccio vivo, alla conquista della vita”. Torna in scena alla Mole

Teatro generico 1' di lettura Ancona 13/07/2015 - Dopo il grande successo del debutto, replica domani martedì 14 luglio alle ore 21.15 con ingresso gratuito alla Mole, nella corte del Lazzaretto, dello spettacolo “Mi faccio vivo, alla conquista della vita” della compagnia di teatro integrato H-DEMIA di Ancona, nata dal progetto Liricabile laboratorio per ragazzi disabili organizzato dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Ancona e la Fondazione Teatro delle Muse di Ancona, diretto da Simone Guerra.

Ideazione e regia di Simone Guerra, con Fabio Spagoni, Matteo Urbinati, Matteo Costarelli, Luca Massari, Andrea Mastrogiacomo, Pierpaolo Sala, Nicoletta Grilli, Patrizia Marincioni, Sara Francelli, Roberto Martini, Loretta Schiavone, Filippo Desideri e Arian Ghasemi. Educatori Alessandra Giombini e Luca Gobbi, assistenti Giulia Grilli e Lucia Tantucci.

Dedicato alla lettura della vita, lo spettacolo racconta come essa spesso si presenti come un mostro selvaggio pronto a divorarci. A volte siamo noi che ci diamo in pasto a lei convinti che possa essere solo così che finirà la storia: male! Non è vero. C’è bisogno di tirarsi su, di alzarsi in piedi e di riscoprire le proprie mete, di acquisire strumenti nuovi per avere successo nella vita e iniziare a marciare. Sembra militaresco infatti è proprio questo che la compagnia porta in scena: l’addestramento alla vita di un esercito di persone comuni. Un gruppo di malandati si rialza, abbandona la propria sofferenza e inizia insieme a darsi sostegno per crescere e iniziare a conquistare la propria vita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2015 alle 23:23 sul giornale del 14 luglio 2015 - 1038 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alT8





logoEV
logoEV
logoEV