Falconara: Villanova più sicura con i Guardiafuochi

1' di lettura 06/08/2015 - Un presidio di dodici ore al giorno sul litorale di Villanova, in corrispondenza con la pineta confinante con API Raffineria. Il tutto a costo zero per il Comune. Dal primo agosto fino alla fine del mese una pattuglia del Corpo Nazionale Guardiafuochi presidierà il tratto del litorale indicato, muniti di mezzi antincendio e di soccorso polifunzionale.

La pattuglia sarà attiva dalle 8 alle 20, e non si limiterà alla sola prevenzione degli incendi: grazie alla sinergia con le altre forze dell’ordine, in particolare con la Polizia Municipale, la task force attiva a Villanova metterà in atto anche una serie di controlli sul litorale ed, in generale, di pubblico soccorso. Dietro l’accoglimento favorevole da parte del Comune di Falconara Marittima, il coordinamento fra Istituzioni e Corpo Nazionale Guardiafuochi è l’ennesima dimostrazione di quanta attenzione si presti al territorio ed in generale alla sua messa in sicurezza.

“Sono solo pochi giorni che presidiamo questo territorio, ma già stiamo raccogliendo molto consenso da parte dei frequentatori della spiaggia. Per il momento i bagnanti sono soddisfatti del nostro operato” ha affermato in conferenza stampa Paolo Zafferani, Presidente del Corpo Nazionale dei Guardiafuochi. In questi primi giorni di presidio le quattro unità hanno già effettuato un intervento di pubblico soccorso: una macchina, a causa di un guasto, era rimasta bloccata nel sottopassaggio. I guardia fuochi hanno messo in sicurezza cose e persone e ripristinato la normale viabilità, con la collaborazione di una pattuglia dei Carabinieri.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2015 alle 14:59 sul giornale del 07 agosto 2015 - 1445 letture

In questo articolo si parla di cronaca, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amVB





logoEV