Falconara: finti carabinieri cercano di vendere rivista inesistente. Tre denunce

Carabinieri, foto di repertorio 1' di lettura 10/08/2015 - Si fingevano Carabinieri e provavano ad accaparrarsi i soldi delle vendita di un’ipotetica e inesistente rivista. La rivista ufficiale dei Carabinieri esiste – “Il Carabiniere” – e costa ventitré euro per dodici mesi e non oltre cento come la somma richiesta dai truffatori.

Per il raggiro, scoperto dalla Tenenza di Falconara in seguito alla segnalazione sporta da una libera professionista del luogo, sono state denunciate tre persone per tentata estorsione e associazione a delinquere. Si tratta dei baresi A.S. (41enne) e F.B. (33enne) e del milanese M.T. (41enne).

Le indagini proseguivano dall’autunno scorso e hanno permesso di scoprire che i tre criminali hanno indotto molte vittime a pagare somme superiori ai cento euro. In cambio di quel denaro ottenevano solo alcune fotocopie inerenti le Forze di Polizia.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questa è un'intervista pubblicata il 10-08-2015 alle 17:37 sul giornale del 11 agosto 2015 - 936 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, falconara marittima, intervista, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/am34





logoEV