Sfreccia sull’Asse con la patente revocata da 10 anni. Nei guai uno jesino

Polizia generico 1' di lettura Ancona 12/08/2015 - Un centauro tanto spericolato quanto sbadato. Non solo sfrecciava sull’Asse ben oltre i limiti di velocità, ma era anche senza patente da ben dieci anni.

Ciliegina sulla torta, infine, la moto su cui viaggiava è risultata di proprietà di un pusher arrestato la settimana scorsa. Uno jesino di 52 anni è stato fermato ieri mattina (mercoledì 12 agosto) alle 11.30 da una pattuglia della Polizia mentre correva a bordo della sua Honda sulla carreggiata dell’Asse in direzione sud.

Dopo averlo fermato ed esplicato i controlli di rito, gli agenti si sono accorti che l’uomo era senza patente, o meglio, che gli era stata revocata nell’ormai lontano 2005. Immediatamente è scattata la denuncia per guida con patente revocata con annesso fermo amministrativo del mezzo, che poi si è scoperto appartenere a Khaled Hamzaoui, il tunisino di 48 anni residente a Offagna arrestato venerdì scorso al Piano per spaccio di stupefacenti e attualmente ai domiciliari.


di Sabrina Labate
    redazione@vivereancona.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2015 alle 18:01 sul giornale del 13 agosto 2015 - 1359 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia, Sabrina Labate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/am9a