Ubriaco si finge pugile davanti alla polizia, denunciato un pregiudicato

Polizia generico 1' di lettura Ancona 19/08/2015 - Singolare incontro per le Volanti della Questura di Ancona martedì sera verso le 19. Un uomo, completamente ubriaco, stava importunando i passanti di Corso Carlo Alberto con urla e insulti.

I passeggiatori spaventati si sono ritrovati quindi ad allungare il passo o a cambiare direzione. Ma il comportamento dei pedoni ha dato fastidio all’amante della bottiglia, che non ha fatto altro che aumentare il tono delle grida e condire gli improperi con le maledizioni. Poco dopo, quando si è trovato davanti la pattuglia, si è messo in mezzo al marciapiede in posa da pugile, per quanto estremamente barcollante.

I poliziotti lo hanno subito bloccato e condotto negli Uffici di via Gervasoni, dove è stato identificato come un 63enne dell’Est Europa regolarmente soggiornante in Italia che aveva però precedenti di polizia per furto e porto abusivo d’armi. Ora è stato denunciato anche per resistenza a Pubblico Ufficiale e per rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2015 alle 13:28 sul giornale del 20 agosto 2015 - 969 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anis





logoEV