Calcio: la Giovane Ancona torna di nuovo in campo

Calcio generico, gol 4' di lettura Ancona 21/08/2015 - La macchina organizzativa della Giovane Ancona ha ripreso a lavorare. Il club biancorosso, dopo lo stage per portieri di luglio, ha avviato la preparazione pre-campionato della squadra Allievi (raduno il 10 agosto) e da lunedì scorso (il 17) anche della formazione Giovanissimi.

Dalla prossima settimana toccherà agli Esordienti, poi dall’1 settembre i Pulcini e infine dall’8 settembre i Piccoli Amici. Tutte le squadre si alleneranno al campo dell’Aspio, mentre i Piccoli Amici, anche quest’anno, oltre alle strutture di Pietralacroce avranno la possibilità di un secondo punto di ritrovo al campo sportivo di San Biagio grazie al rinnovo della collaborazione tra Asd Giovane Ancona e Asd San Biagio, che porterà alla creazione di un ulteriore gruppo di bambini della zona a cavallo fra Osimo e Ancona.

Queste le squadre previste per la stagione che inizierà ufficialmente con i campionati a metà settembre: una di Allievi (1999/00), due di Giovanissimi (provinciale/regionale per i 2001/2002, sperimentale per i 2001/02), tre squadre Esordienti (2003 – 2003/04 – 2004), ben sei Pulcini (2005- 2006-2007) e infine il gruppo dei Piccoli Amici (2008-2009-2010). Sarà garantita la presenza di un istruttore ogni 10 ragazzi. Lo staff tecnico 2015-2016 sarà composto da Maurizio Lucarini, Sandro Santini, Marco Impiglia, Claudio Campana, Fabrizio Bufarini, Daniele Taffi, Massimo Sottocornola, Marco Tarsi, Pio Carnevali, Stefano Bugari, Mattia Micucci, Luca Capotondo, i quali saranno affiancati da giovani promettenti e volenterosi che desiderano iniziare l'attività di istruttori: Lorenzo Bilò, Mattia Polenti e Roberto Frulla. Lo staff dirigenziale è sempre in crescita in un clima di vera amicizia.

“Siamo già ripartirti – ha annunciato il presidente Diego Franzoni -. Dopo una annata che ci ha regalato tante soddisfazioni, puntiamo a migliorarci ancora. Abbiamo aperto le iscrizioni proprio in questi giorni alla Scuola Calcio per bambini e ragazzi dai 5 ai 16 anni. Quest'anno svilupperemo ancora di più l'attenzione verso la salute dei nostri ragazzi applicando il sistema di monitoraggio dei parametri fisiologici Zephir che consente ai nostri preparatori atletici di verificare le condizioni dei ragazzi durante l'attività.

Siamo orgogliosi inoltre di continuare il rapporto di collaborazione amicizia con l'Hajduk di Spalato e con l'AC Cesena che anche quest'anno saranno insieme a noi a “Vista l’esperienza dello scorso anno –commenta il presidente onorario Sergio Schiavoni- riprendiamo l’attività con buoni propositi. Il campus estivo specifico per i portieri è andato molto bene e con il passaparola puntiamo ad aumentarne i numeri per l’anno prossimo soprattutto nelle categorie piccoli amici e pulcini. Essere parte integrante dell’Ancona 1905 ci dà maggiore visibilità e consente ai ragazzi la possibilità di inserirsi in una squadra professionistica vicino alla propria residenza. Questo deve essere uno stimolo in più per lo staff tecnico a garantire sempre maggior impegno e avere poi maggiori gratificazioni se riusciamo a fornire alcuni del nostro vivaio all’Ancona 1905”.

Diversi nostri ragazzi delle categorie allievi e giovanissimi 2001 e 2002 sono stati inseriti quest'anno nelle rose degli allievi e dei giovanissimi nazionali. I più grandi nati nel 1998 sono andati in squadre di serie D, eccellenza e promozione per esordire in prima squadra L’attività della Giovane Ancona prevede un programma tecnico specifico per ogni fascia di età ma perseguendo lo stesso itinerario tecnico-didattico tra le varie categorie, in modo da garantire ai ragazzi una crescita graduale e progressiva nel corso degli anni.

Sotto la regia del responsabile tecnico Maurizio Lucarini e del supervisore Lorenzo Giagnolini inviato sul campo dalla “consorella” Us Ancona 1905, ogni categoria vedrà la presenza di Istruttori laureati in Scienze Motorie per sviluppare in modo dettagliato e corretto tutti i tipi di attività, compresi corsi di aggiornamento per lo staff tecnico. A qualificare l’attività la presenza di uno staff medico: un ortopedico il Dott. Antonello Pelati il fisioterapista Giulio Paponi per tutte le categorie e il postular trainer Gabriele Ciandrini inoltre la psicologa Gloria Trapanese sarà a fianco dei ragazzi, delle famiglie e di tutto lo staff. Particolare attenzione anche all’educazione alimentare del bambino. Lunedì 24 agosto il Settore Giovanile Scolastico della FIGC consegnerà alla Giovane Ancona il Premio Fair Play per la categoria Giovanissimi 2001 della stagione 2014/2015, un'altra bella soddisfazione per tutti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-08-2015 alle 16:41 sul giornale del 22 agosto 2015 - 1010 letture

In questo articolo si parla di sport, Asd Giovane Ancona Calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anmK





logoEV