Calcio: la rinnovata Falconarese riparte dai giovani. Confermato Mister Carletti

1' di lettura Ancona 21/08/2015 - Nuova società e nuove ambizioni per la Falconarese che da lunedì è in preparazione atletica allo stadio Roccheggiani in vista del campionato di II Categoria.

Con l'obiettivo di tornare a categorie superiori in vista del Centenario che si terrà nel 2019. I biancoverdi presenteranno la nuova rosa venerdì sera allo stabilimento balneare Solaria (orario previsto, ore 21) ma intanto non mancano notizie positive per ambiente e tifosi.

Si parte dalla conferma dell'allenatore, mister Cesare Carletti, approdato sulla panchina dei falchetti lo scorso dicembre e chiamato all'impresa ardua di mantenere la II Categoria. Missione compiuta con una rincorsa, nel girone di ritorno, e la matematica salvezza raggiunta con due gare di anticipo. Altra pedina confermata, il bomber 28enne Riccardo Fabbri, artefice con i suoi gol del traguardo. Il dg Pietro Bencivenga e il ds Simone Rosi, anche lui confermato, sono riusciti a portare in biancoverde il portiere Alessandro Di Nardo (classe '96, dalla Dorica Torrette), il difensore centrale Mattia Lo Sasso (28 anni, dalla Castelfrettese) e il centrocampista Filippo Romagnoli (25 anni, dall'Elfa Tolentino). Torna a vestire il biancoverde anche Francesco Viola, centrocampista classe '92 che lo scorso anno si è dedicato al calcio a 5. Dalla juniores salgono in prima squadra anche Kevin Maiolatesi (centrocampista), Loris Catena (difensore) e Marco Grieco (attaccante).

Un mix di giocatori esperti e di giovani speranze per ripartire e cercare di tornare, nel giro di qualche anno, in una categoria più consona al blasone della società.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-08-2015 alle 16:48 sul giornale del 22 agosto 2015 - 1077 letture

In questo articolo si parla di attualità, calcio, falconara marittima, falconarese calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anmN





logoEV