contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Falconara: Aggredisce la moglie con un coltello sotto gli occhi dei figli, arrestato un rumeno

1' di lettura
2466

Carabinieri

Terrore in famiglia a Falconara Marittima nella tarda mattinata di domenica. N.B., 47enne rumeno ha picchiato la moglie per poi rincorrerla con un coltello.

Il tutto sotto gli occhi attoniti dei tre figli minorenni. Il tempestivo intervento dei carabinieri della tenenza locale ha evitato il peggio. Mentre la donna era riuscita a fuggire trovando rifugio da un'amica -e lasciando i figli in balia del padre in collera-, i militari hanno raggiunto è bloccato l'uomo. Il rumeno, infatti, aveva tentato la fuga in auto alla vista della pattuglia. Completamente ubriaco è riuscito a percorrere pochi metri prima di cadere nelle mani dell'Arma. Accompagnato presso il Comando falconarese si è reso responsabile anche del reato di resistenza a pubblico ufficiale. La reazione al ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza, infatti, è stata l'aggressione ad uno dei militari che lo aveva tratto in fermo. È stato quindi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia. Madre e bambini sono stati portati in una località protetta mentre il padre è rimasto custodito in una camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida del fermo.



Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2015 alle 20:55 sul giornale del 05 ottobre 2015 - 2466 letture