contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Spacciatore con l'eroina in mano al porto, in manette un cinquantenne anconetano

1' di lettura
1759

Esce di casa per una passeggiata al porto. A seguirlo, però, ci sono i carabinieri della tenenza di Falconara. R.M., 50enne anconetano residente nel centro storico, è infatti noto nell'ambiente dello spaccio di eroina.

Negli ultimi mesi era stato notato aggirarsi per le vie centrali del capoluogo, venendo spesso circondato da tossicodipendenti. Nella mattinata del 03.10.2015 la Tenenza CC di Falconara M.ma ha tratto in arresto un uomo per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Alle prime luci dell'alba l'uomo doveva incontrarsi con un acquirente all'interno dello scalo marittimo. Qui è stato raggiunto dai militari ed ha tentato la fuga. Anche una volta preso continuava a strattonare gli investigatori per riuscire a sfuggirgli. In suo possesso 2 g di eroina, conservati in mano. In bocca però stringeva altre sei dosi. A casa sua, inoltre, rivenuto materiale utile al confezionamento delle dosi. Per l’uomo, già arrestato per lo stesso reato un anno fa, sono scattate le manette. Ora dovrà attendere presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa dell’udienza di convalida del fermo.



Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2015 alle 13:21 sul giornale del 05 ottobre 2015 - 1759 letture