contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Derubano lo stesso supermercato due volte in una settimana, arrestate due volte in sette giorni

1' di lettura
1027

Arresto Carabinieri

Pizzicate a rubare al “Tigre” di via Brecce Bianche. E non era la prima volta. Per di più nella stessa settimana. Giovedì pomeriggio due donne sono state sorprese dai carabinieri all’interno del punto vendita di via Brecce Bianche mentre cercavano di trafugare generi alimentari per un valore di circa 100 euro.

Ad allertare i militari il direttore del negozio, che le aveva viste fare man bassa di prodotti dagli scaffali. Essendosi accorte di lui, le due avevano tentato la fuga. Per rallentare l’inseguitore, una di loro gli ha tirato contro un pezzo di parmigiano. Proprio mentre il proiettile di formaggio cadeva al suolo senza colpire nessuno, davanti alle ladre si sono palesati i carabinieri, che le hanno arrestate. Del resto era da qualche tempo che gli uomini dell’Arma tenevano la zona sotto osservazione e avevano già tratto in arresto le due criminali il 3 ottobre scorso, quando avevano tentato di derubare lo stesso supermercato, questa volta per quasi 300 euro. Anche in quel caso il furto era fallito, dato che i carabinieri erano intervenuti in tempo.



Arresto Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 09-10-2015 alle 18:31 sul giornale del 10 ottobre 2015 - 1027 letture