contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Ladra di vestiti pizzicata in un centro commerciale, denunciata una pakistana

1' di lettura
834

Polizia generico

I ladri continuano ad aver bisogno di rifarsi il vestiario. Nel pomeriggio di giovedì una quarantenne pakistana è entrata in uno dei centri commerciali cittadini per provare dei vestiti. Non nelle sue corde l'intenzione di pagarli.

Continuava ad entrare nel camerino con maglie da donna, mutande e reggiseni e ad uscirne senza. In compenso la sua borsa di tela ad ogni passaggio fuori dal camerino era sempre più gonfia. I suoi movimenti sospetti hanno messo in allerta i vigilantes, che hanno informato la polizia. Così quando la donna ha provato a lasciare il negozio eludendo le casse, è stata bloccata dagli agenti delle volanti. Davanti a loro ha dovuto svuotare la borsa. Dentro una gran quantità di oggetti rigorosamente privati dell'antitaccheggio. E' stata denunciata per furto aggravato.



Polizia generico

Questo è un articolo pubblicato il 09-10-2015 alle 15:25 sul giornale del 10 ottobre 2015 - 834 letture