contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Nel passeggino indumenti rubati al posto del neonato, denunciate due peruviane

1' di lettura
1149

Polizia generico

Difficile sospettare di due donne che entrano con un passeggino in negozio di abbigliamento. Ma verso le 16.00 di lunedì il comportamento di un simile quadretto ha messo in allerta i vigilantes di un ipermercato del capoluogo. Sono entrate e hanno iniziato a provare vestiti.

La più giovane però ad un certo punto si è posizionata tra la compagna e il passeggino, traboccante di coperte, per far sparire gli indumenti. Dopo aver prelevato maglie e piumini si sono dirette verso il reparto intimo per ripetere l'operazione. Poco meno di un'ora di spesa prima di raggiungere l'uscita senza acquisti. Qui però sono state intercettate da guardie e agenti delle volanti. Sono state identificate come due cittadine peruviane , una 48enne e una 32enne, residenti ad Ancona.

Di fronte alle richieste dei poliziotti le due non hanno potuto far altro che sollevare le coperte adagiate sul passeggino blu, rivelando che all’interno non vi era alcun neonato. Al suo posto due piumini, alcune maglie di lana e vari completini intimi, tutti rigorosamente privati dell’antitaccheggio e delle confezioni. Sono state denunciate per furto aggravato.



Polizia generico

Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2015 alle 13:11 sul giornale del 14 ottobre 2015 - 1149 letture