contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Stazione Marittima, contro la chiusura i 5 stelle bloccano i pendolari in discesa con i volantini

2' di lettura
1580

Questa mattina rappresentanti dei gruppi di opposizione si sono recati alla Stazione Marittima ad attendere l'arrivo dei treni per informare i pendolari della decisione presa da Regione Marche, Comune di Ancona e Autorità Portuale di chiudere la Stazione Marittima dal 13 dicembre prossimo.

Presente anche la Deputata del MoVimento 5 Stelle Donatella Agostinelli. Evidente è stato il disappunto di coloro che non erano informati, così come le proteste di chi aveva seguito le vicende sulla stampa e sapeva che nessuna Istituzione si era mossa per cercare un rimedio ma si era bensì affrettata a decretare la chiusura della stazione con tanti saluti alle necessità di chi già soffre dei disagi causati dal pendolarismo. Abbiamo anche raccolto lo stupore di chi aveva preso il treno occasionalmente ed era sceso per la prima volta alla Stazione Marittima, constatando come una fermata così comoda, che raggiunge immediatamente il centro cittadino, potrebbe essere usata anche per giornate di svago e tempo libero e fare shopping nel centro di Ancona e fa rabbia pensare come un'infrastruttura del genere non sia stata mai valorizzata in occasione della Fiera di San Ciriaco o della festa del Mare per aumentare la presenza di visitatori in città senza problemi di traffico o parcheggi.

Ancora una volta chi gestisce le istituzioni si dimostra sensibile solo agli interessi di poche lobbies e di qualche speculatore amico degli amici, abbattendosi con arroganza e incompetenza contro gli interessi di una città e contro i diritti ed i bisogni dei cittadini. E' vero che presto i loro partiti pagheranno il prezzo politico, ma nel frattempo saranno stati gettati al vento soldi e investimenti pubblici fatti per migliorare la mobilità e l'accessibilità del capoluogo di regione. Invitiamo Ceriscioli, Mancinelli e Giampieri a ripensarci e a cogliere l'opportunità data da RFI di inoltrare la richiesta di proroga all'ANSF per mantenere in vita la Stazione Marittima





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2015 alle 17:23 sul giornale del 31 ottobre 2015 - 1580 letture