Falconara: Unità Nazionale e Forze Armate, Brandoni riceve Morresi

2' di lettura 03/11/2015 - Si svolgeranno domani mattina (mercoledì 4 novembre) le celebrazioni per la Giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale. La cerimonia a cui parteciperà il Sindaco Goffredo Brandoni prevede intorno alle 11,00 la deposizione delle corone commemorative a Castelferretti: in Piazza 2 Giugno (Monumento alla Libertà), Piazza Bissolati (lapide Caduti) e al Cimitero della frazione.

Successivamente, intorno alle 11,45 sarà deposta una corona anche al cippo del Cimitero di Falconara. Infine la cerimonia si concluderà con le deposizioni delle corone al Monumento ai Caduti e al Cippo a ricordo dei Martiri della Resistenza di Via Matteotti. A seguire il Sindaco Goffredo Brandoni a nome della Giunta Comunale riceverà nella sede comunale di piazza Carducci a Falconara Alta, l’appuntato Carlo Morresi per ringraziarlo dopo il valoroso gesto compiuto venerdì 23 ottobre scorso quando si è reso protagonista del salvataggio di una donna polacca dal tentativo di suicidio, il secondo intervento di questo genere in meno di venti giorni.

Legato alla prima Guerra Mondiale anche l'appuntamento del pomeriggio al Centro Pergoli (alle 18) con la presentazione del libro “La Grande Guerra nella letteratura dialettale delle Marche”. Il saggio scritto da Manlio Baleani si concentra sui poeti popolari che, pubblicando sui giornali dell'epoca e trattando spesso argomenti politici e sociali, testimoniavano il sentito comune rispetto ai grandi temi della Storia. Il libro ospita ben 13 autori da tutta la regione: dal pesarese Pasqualòn, alla poetessa Bice Piacentini di San Benedetto del Tronto. Nell'area di Ancona, in particolare, Duilio Scandali, Alberto Rondanini e Alessandro Enotrio Santoni, raccontano anche i fatti legati alla Settimana Rossa del giugno 1914. L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione con il Rotary Club Falconara e la Deputazione di Storia Patria per le Marche. A introdurre l’assessore alla Cultura Stefania Signorini e la presidente rotariana Francesca Porcedda. Sarà presente l'autore, il professor Sergio Salustri, e sarà possibile visitare la mostra di reperti e fotografie "Falconara nella Grande Guerra". L’esposizione resterà aperta fino all’8 novembre in orario di apertura della biblioteca (dal martedì al venerdì dalle 9,30 alle 18,30 e il sabato 9,30-13,30).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2015 alle 14:31 sul giornale del 04 novembre 2015 - 775 letture

In questo articolo si parla di cronaca, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apZq





logoEV